Raja Yoga: asana, differenze ed effetti

Dicembre 17, 2022

6 min read

Introduzione:

Prosperare in un mondo pieno di incertezze richiede un’immensa forza mentale. La meditazione è quella fuga dal mondo che ti permette di ringiovanire la tua forza mentale. È un viaggio di auto-esplorazione e consente la scoperta, piuttosto che la riscoperta, attraverso un tranquillo riflesso della propria vita. Prendersi il tempo per meditare, lontano dal trambusto costante di una vita frenetica, può aiutarti a sentirti con i piedi per terra. Gradualmente, questo aiuta a ristabilire il contatto con il tuo vero potere interiore e aiuta a raggiungere la pace attraverso l’autorealizzazione.

Cos’è il Raja Yoga?

Raja Yoga è una delle quattro scuole tradizionali di yoga, insieme a Gyan (conoscenza), Karma (azione) e Bhakti (devozione). Queste scuole guidano verso un unico obiettivo: raggiungere moksha (liberazione). “Raja†significa “re†o “reale†in sanscrito, ripristinando così il Raja Yoga come un percorso “reale†verso la liberazione. Il Raja Yoga è il percorso dell’autodisciplina e della pratica continua. Permette al praticante di essere indipendente, senza paura e autonomo come un re. È considerato lo yoga del controllo del corpo e della mente e si concentra sull’energia oltre alla normale meditazione . Raja yoga include gli insegnamenti di tutti i diversi percorsi dello yoga, un po’ come un re include tutti i suoi sudditi dal regno, no importa la loro origine e le istruzioni. Il raja yoga implica sia l’obiettivo dello yoga, cioè la liberazione spirituale, sia il metodo per raggiungere questo moksha. Il raja yoga è considerato uno stato mentale, uno stato di pace eterna e appagamento determinato da una meditazione sostenuta . Il raja yoga coinvolge tutte e tre le dimensioni degli esseri umani (fisico, mentale e spirituale), consentendo così l’equilibrio e l’armonia in tutte e tre.

Quali sono le differenze tra Raja Yoga e Hatha Yoga?

Ci sono state numerose teorie sulle diverse scuole di yoga. Tuttavia, le forme significative di yoga sono Raja Yoga e Hatha Yoga. L’ Hatha Yoga si concentra sul benessere fisico e coinvolge tutte le asana. Il suo scopo principale è risvegliare e accumulare tutte le energie sottili del corpo attraverso diversi asana come pranayam, mudra, ecc. Grazie alla sua natura inclusiva, il Raja Yoga si concentra naturalmente sulla salute generale. Aiuta a raggiungere la pace interiore e il sollievo dallo stress e supporta anche la forma fisica. Il Raja Yoga mira a risvegliare il più alto stato di coscienza. Usa le forze mentali per raggiungere il ‘samadhi’, che è considerato l’obiettivo finale della vita umana. Utilizza esercizi che si concentrano sul controllo mentale e sui poteri mentali. Questi esercizi sono principalmente basati sulla meditazione. L’ Hatha Yoga è una fase preparatoria al Raja Yoga; quindi viene dallo stesso Raja Yoga.Â

In che modo il Raja Yoga differisce dalle altre forme di yoga?

Il Raja Yoga è una forma di Yoga facilmente accessibile a persone di ogni estrazione. È principalmente basato sulla meditazione e richiede poca o nessuna attività fisica. La Bhagavad Gita menziona in modo prominente altre scuole di yoga come Karma Yoga, Gyan Yoga e Kriya Yoga. Tuttavia, non vede il Raja Yoga come un percorso verso l’illuminazione. Al contrario, ha descritto la pratica come sinonimo della civiltà stessa. Raja Yoga si concentra principalmente sul raggiungimento della coscienza trascendentale attraverso il benessere mentale. Per questo, richiede solo molta concentrazione e dedizione. Non richiede alcuna conoscenza di rituali, mantra o persino asana, a differenza dell’Hatha Yoga. La versatilità del Raja Yoga è forse che è abbastanza semplice da poter essere eseguito ovunque e in qualsiasi momento. È semplice da praticare in quanto puoi ottenerlo con “occhi aperti”. Tutto ciò che serve è una semplice posa del loto e molta concentrazione.Â

I quattro principi fondamentali del Raja Yoga

Poiché Raja Yoga comprende tutti i tipi di Yoga, è destinato a contenerne i principi. Tuttavia, i quattro principi principali su cui si concentra il Raja Yoga sono

  1. Completa dissociazione dal sé: questo è l’obiettivo finale del Raja Yoga. Per acquisire la conoscenza del vero sé, è pertinente la completa dissociazione dal sé.
  2. Completa resa: tutte le forme di Yoga sono incomplete senza la totale fede nell’invisibile e la devozione a Ishvara.Â
  3. Rinuncia – Per raggiungere la vera coscienza, bisogna separarsi dagli eventi esterni o dalle cose esterne. L’attaccamento a qualsiasi emozione o evento può ostacolare la propria capacità di raggiungere la vera liberazione.
  4. Controllo sulla forza vitale – Raja Yoga è l’ultimo passo verso la liberazione. Per questo, si deve ottenere il controllo assoluto sulle energie praniche, le proprie forze vitali, per raggiungere la vera libertà mentale.Â

Questi principi consentono a un Raja Yogi di essere in grado di:

  1. Mantenere una dieta lavoro-vita-sonno
  2. Stabilisci l’armonia con i ritmi della natura
  3. Ottieni un carattere puro e non giudicante
  4. Assumersi la responsabilità della loro vita
  5. Controlla le loro emozioni e rimani senza preoccupazioni

Evita le distrazioni Allena la mente attraverso tecniche di meditazione

Gli otto arti o gradini del Raja Yoga

Raja Yoga è anche conosciuto come Ashtanga Yoga (Otto Passi dello Yoga) poiché ha otto arti o gradini che portano al più alto stato di coscienza. Questi trampolini di lancio forniscono insegnamenti metodici per raggiungere il Samadhi, che incidentalmente è l’otto gradino stesso. 1. Yama – Questo si riferisce all’autocontrollo praticando cinque dimore sociali. Sono asteya (non rubare), Satya (verità), ahimsa (non violenza), aparigraha (non possessività) e brahmacharya (castità). 2. Niyama – Questo significa disciplina praticando cinque dimore morali. Sono svadhyaya (autoapprendimento), aucha (purezza), tapas (autodisciplina), santosha (appagamento) e ishvarapranidhana (devozione o resa). 3. Asana – Comprende esercizi fisici o posizioni yoga. 4. Pranayama include esercizi di respiro per controllare le energie vitali, cioè prana. 5. Pratyahara – Questo si riferisce al ritiro dei sensi dagli oggetti esterni. 6. Dharana – Concentrazione 7. Dhyana – Meditazione 8. Samadhi – Completa realizzazione o illuminazione Questi passaggi offrono un approccio sistematico al raggiungimento dell’illuminazione perché, in definitiva, il Raja Yoga è un mezzo per trascendere il riconoscimento del complesso corpo-mente-intelletto per raggiungere il vero liberazione e comprendere appieno la natura di se stessi. Il Raja Yoga è un percorso verso l’autorealizzazione. Ti aiuta a raggiungere la pace mentale che può aiutarti a ottenere il controllo della tua vita. Ogni principio e passo del Raja Yoga può aiutarti ad avvicinarti a te stesso, essere libero dalle preoccupazioni per il futuro e vivere una vita molto più pacifica e senza stress.Â

Riferimenti:

  1. Cos’è il Raja Yoga? – Ekhart Yoga (senza data). Disponibile su: https://www.ekhartyoga.com/articles/philosophy/what-is-raja-yogaÂ
  2. Cos’è il Raja Yoga? – PRATICA YOGA (senza data). Disponibile su: https://yogapractice.com/yoga/what-is-raja-yoga/Â
  3. I 4 percorsi dello Yoga: Bhakti, Karma, Jnana e Raja (senza data). Disponibile su: https://chopra.com/articles/the-4-paths-of-yogaÂ
  4. I quattro percorsi dello Yoga – Trinetra Yoga (senza data). Disponibile su: https://trinetra.yoga/the-four-paths-of-yoga/Â
  5. Cos’è il Raja Yoga? Confronto tra Raja Yoga e Hatha Yoga (senza data). Disponibile su: https://yogaessencerishikesh.com/what-is-raja-yoga-comparison-of-raja-yoga-and-hatha-yoga/Â
  6. Hatha Yoga e Raja Yoga – Benefici per il corpo e la mente – India (senza data). Disponibile su: https://www.mapsofindia.com/my-india/india/hatha-yoga-raja-yoga-benefits-for-the-body-and-the-mindÂ
  7. Cos’è il Raja Yoga? – Definizione da Yogapedia (senza data). Disponibile su: https://www.yogapedia.com/definition/5338/raja-yogaÂ
  8. Raja Yoga (senza data). Disponibile su: https://www.yogaindailylife.org/system/en/the-four-paths-of-yoga/raja-yogaÂ
  9. Brahma Kumaris – Che cos’è la meditazione Raja Yoga? (nessuna data). Disponibile su: https://www.brahmakumaris.org/meditation/raja-yoga-meditation

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!