Trovare il consulente familiare giusto per la terapia

Dicembre 3, 2022

9 min read

Non c’è dubbio sull’importanza di avere una sana connessione familiare. Tutto sembra a posto quando abbiamo una famiglia felice, sana e stabile. Sfortunatamente, in mezzo allo stress della vita moderna, molte famiglie attraversano conflitti e problemi. Le famiglie che hanno difficoltà a connettersi sono talvolta definite famiglie disfunzionali. La chiave per riparare una famiglia disfunzionale sta nella terapia familiare.

Come trovare il miglior consulente familiare

La consulenza familiare è un modo eccellente per sviluppare e mantenere l’equilibrio, l’unità e l’amore tra i membri della famiglia. La terapia è progettata per affrontare uno o più problemi che interessano la salute e il funzionamento della famiglia. Un consulente familiare può impiegare varie tecniche per affrontare e risolvere il problema, inclusa la terapia comportamentale, cognitiva o interpersonale. Tuttavia, l’attenzione rimane sul miglioramento della comunicazione, sulla creazione di un ambiente domestico migliore, sulla comprensione dei bisogni reciproci e sul funzionamento insieme come una famiglia per condurre una vita più felice.

Ricerche e studi dimostrano l’efficacia della consulenza familiare nel trattamento di un’ampia gamma di problemi mentali ed emotivi. Uno studio ha rilevato che l’intervento basato sulla famiglia è estremamente efficace nel trattamento dei problemi di salute mentale in alcuni adolescenti. Allo stesso modo, i consulenti familiari possono anche aiutare le persone ad affrontare la depressione, l’abuso di sostanze, il dolore, l’infedeltà, i disaccordi e altro ancora. Questi esperti possono rafforzare il comportamento positivo per ottenere la risoluzione dei conflitti e migliorare la comunicazione all’interno di una famiglia. Spesso è un programma a breve termine a cui deve partecipare l’intera famiglia. Tuttavia, dipende da quante persone in famiglia sono disposte a prendere parte alla terapia.

Cos’è la terapia familiare?

Mentre molti tipi di psicoterapia funzionano con gli individui, la terapia familiare adotta un approccio olistico lavorando efficacemente con ogni membro della famiglia per risolvere i problemi sottostanti. Ci sono diverse dinamiche nella terapia familiare poiché molti gruppi diversi prendono parte alle sessioni di terapia familiare. Il terapeuta familiare affronta ogni gruppo in modo diverso in base al problema che la famiglia sta affrontando. Uno degli obiettivi principali delle sessioni di terapia familiare è osservare come la famiglia si comporta e comunica tra loro e come queste interazioni influiscono sulla relazione.

Come funziona la terapia familiare

I consulenti di terapia familiare fanno capire ai membri il comportamento dell’altro e come questo tende a danneggiare le loro relazioni. La metodologia prevede abilità di insegnamento come prestare attenzione e ascoltare attivamente per colmare le lacune comunicative. Il corso di trattamento è per lo più breve e può essere completato in 8-15 sessioni. Il terapeuta può anche rivolgersi ai singoli membri della famiglia separatamente o inviarli ad altri esperti se sembrano soffrire di gravi problemi di salute mentale. Ciò consente alla relazione di avere più tempo per guarire.

Obiettivo della terapia familiare

L’obiettivo principale della terapia familiare è identificare e affrontare i problemi all’interno della famiglia. I terapeuti familiari lavorano con l’idea che ogni individuo fa parte di un gruppo sociale e che le persone influenzano il loro comportamento nei loro gruppi sociali. Quindi, anche se una sola persona in famiglia deve affrontare stress, depressione o altri problemi, tutti in famiglia avrebbero bisogno di aiuto per affrontarli.

Perché la consulenza familiare funziona

A volte anche quella che sembra essere la famiglia più perfetta può aver bisogno di supporto e consigli per affrontare situazioni come disoccupazione, morte, malattia o dipendenza. Altre volte, una famiglia potrebbe aver bisogno dell’aiuto di un osservatore imparziale per gestire i propri conflitti personali. La consulenza familiare può avere modelli di benessere per affrontare tali problemi. La terapia familiare aiuta i membri della famiglia nei seguenti modi:

1. Aiuta a capirsi meglio

2. Aiuta a sviluppare confini sani

3. Migliora la comunicazione

4. Aiuta a lavorare insieme in modo proattivo per rompere le pratiche malsane

5. Affronta i modelli di comunicazione disfunzionali

6. Migliora i problemi comportamentali nei bambini e negli adolescenti

7. Aiuta ad affrontare la separazione, la famiglia mista e altro ancora

8. Aiuta a sviluppare capacità di coping per combattere i problemi di salute mentale e l’abuso di sostanze

9. Aiuta a chiarire i malintesi e rafforza le relazioni reciproche

10. Aiuta i membri che provengono da diversi background razziali e religiosi

11. Migliora la capacità di dare e ricevere amore

12. Aiuta a passare dall’essere una famiglia disfunzionale a una famiglia funzionale

La consulenza familiare potrebbe non risolvere sempre il problema, ma può sicuramente aiutare le famiglie a far fronte a diverse situazioni in modo sano.

Quando considerare la terapia familiare

Quando ci sono problemi all’interno della famiglia a causa di uno o più problemi, è meglio cercare una terapia familiare. Può aiutare a migliorare le relazioni con i diversi membri della famiglia. Come regola generale, può aiutare le famiglie a riunirsi e ottenere un controllo emotivo. Proprio come le persone si sottopongono regolarmente a controlli sanitari per vedere se tutto va bene con il corpo; con la terapia familiare, puoi tenere sotto controllo il benessere emotivo della famiglia.

Dovresti cercare una terapia familiare se:

1. Hai difficoltà a interagire o ad esprimere emozioni

2. Devi affrontare i conflitti tra o i membri della famiglia allargata

3. Affronta problemi genitoriali e coniugali

4. Pensi che la situazione sia troppo opprimente da gestire

5. Hai problemi comportamentali

6. Hai difficoltà ad adattarti a un cambiamento

7. Hai a che fare con problemi di salute o morte in famiglia

8. Hai a che fare con dipendenza o problemi di salute mentale

Se ritieni che i problemi familiari siano difficili da gestire o che la tua famiglia sia sull’orlo del crollo, è un buon momento per cercare una terapia familiare.

Perché la consulenza familiare è importante

La consulenza familiare è importante perché aggiusta le relazioni e affronta problemi controversi che provocano stress, ansia e altri problemi di salute mentale che colpiscono i membri della famiglia.

La terapia familiare può aiutare nei seguenti modi:

Migliora la comunicazione

Avere difficoltà ad esprimere i propri sentimenti è uno dei problemi più comuni che creano distanza tra i membri della famiglia. I consulenti familiari ‘rompono il ghiaccio’ e insegnano modi per avere una comunicazione aperta e onesta.

Costruisce legami forti

I conflitti tra fratelli sono spesso motivo di litigi e controversie in una famiglia. I bambini spesso nutrono sentimenti di gelosia e insicurezza che a volte sono difficili da capire per i genitori. Un consulente familiare può comprendere meglio il problema e aiutarli con le tecniche per riunire entrambi i bambini e creare legami forti.

Migliora la salute mentale

La pace mentale è fondamentale per qualsiasi relazione. La pace nasce automaticamente quando tutti i membri della famiglia si capiscono e lavorano insieme come un’unità. I consulenti familiari identificano modi per migliorare le relazioni familiari e insegnano modi per non essere d’accordo in modo sano, migliorando così la salute mentale generale dei membri della famiglia. I professionisti medici possono aiutare a riconoscere i problemi anche prima che il problema emerga fino al punto di conflitto. Aiutano anche a trovare cose semplici che la famiglia può fare per assicurarsi che non arrivino in quel luogo oscuro in cui la comunicazione si interrompe.

Come scegliere il miglior consulente familiare

Mentre scegli il miglior consulente familiare o un terapeuta, ci sono alcune cose che dovresti considerare. Dovrai considerare diversi aspetti della famiglia e dei consulenti. Ciò significa che, non importa quanto sia bravo un consulente, il tuo approccio potrebbe fallire senza il supporto della famiglia.

Ecco alcune cose da considerare nella scelta del miglior consulente familiare:

Esperienza di lavoro

Ogni famiglia è unica. Ciò significa che anche il tipo di consulente richiesto dalla famiglia deve essere diverso. Devi prima provare i servizi del consulente familiare e assicurarti che lui o lei capisca i problemi della tua famiglia e sia compassionevole nei confronti dei problemi che stai affrontando. È essenziale sapere che sono sensibili, esperti e accomodanti ai bisogni unici della vostra famiglia.

Posizione del terapeuta

La posizione è un aspetto essenziale quando si decide su un consulente familiare. Non importa quanto sia bravo il consulente, se significa viaggiare dall’altra parte della città, potrebbe portare a più frustrazione, rabbia e risentimento. Se il consulente è più vicino alla tua area generale, può incoraggiare la famiglia a partecipare facilmente alla sessione di consulenza.

Costo della sessione

Viviamo tutti entro un budget. Pertanto, il costo di un consulente familiare diventa sempre più importante quando si considera la terapia familiare. Se il consulente è troppo costoso, allora ci sono tutte le possibilità che potrebbe non essere molto conveniente per il tenore di vita della tua famiglia. Uno deve permettersi i servizi e gestirli con tutti gli altri costi legati alla vita di tutti i giorni.

Programma familiare

La pianificazione è un altro aspetto importante della selezione di un consulente per la tua famiglia. La consulenza familiare coinvolge più di una persona. Pertanto, è necessario assicurarsi che tutti i programmi siano abbinati in anticipo e che nessuno sia a disagio. Le sessioni devono essere programmate in modo tale che tutti possano presentarsi e dedicarsi completamente agli obiettivi della sessione. Alla fine della giornata, non importa quanto sia bravo il consulente, solo la partecipazione della famiglia può far funzionare il counseling.

La mia famiglia ha bisogno di una consulenza?

Decidere se la tua famiglia ha bisogno di consulenza potrebbe sembrare una decisione semplice. Se ritieni che la tua famiglia stia affrontando problemi di funzionamento insieme, allora la consulenza familiare è una buona opzione. Lo stigma associato alla consulenza familiare spesso rende difficile per una famiglia prendere in considerazione la consulenza. Ma, in effetti, parlare con un consulente familiare e cercare aiuto può essere un significativo passo avanti verso una vita familiare più felice. Con ogni sessione di consulenza familiare, la tua famiglia imparerà a capire, comunicare e lavorare insieme per costruire una relazione migliore con gli altri membri della famiglia. Non tardare a cercare un aiuto professionale poiché cogliere i primi segni di una famiglia disfunzionale può portare a una vita familiare migliore.

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!