Hai paura dell’intimità Test: Quiz gratuito

Dicembre 31, 2022

5 min read

” L’intimità si riferisce all’atto di connettersi con una persona e condividere da vicino il proprio vero sé. È la capacità di condividere i propri pensieri, idee e sentimenti più intimi con un individuo. A volte, potresti avere difficoltà a costruire relazioni o avere un bisogno costante di scappare da una relazione, che accade quando si ha paura dell’intimità.Â

 Qual è la paura dell’intimità?

La paura dell’intimità è un disturbo mentale che di solito si verifica a causa dell’ansia di un individuo di formare una relazione intima con un’altra persona. È una fobia sociale che può derivare da esperienze di legame disfunzionali durante l’infanzia o da fallimenti relazionali nell’età adulta. L’intimità può essere dei seguenti tipi:

  1. Intimità emotiva: è la vicinanza in cui entrambi i partner si sentono sicuri e amati. L’intimità emotiva connette le anime di entrambi i partner. Si capiscono molto bene.
  2. Intimità spirituale: i partner sviluppano una connessione spirituale. Condividono e aprono il loro cuore a Dio. Creano un solido legame emotivo.
  3. Intimità esperienziale: i partner sviluppano tale legame trascorrendo del tempo di qualità a discutere dei loro interessi e attività comuni.
  4. Intimità intellettuale: l’intimità intellettuale nasce condividendo speranze, desideri, sogni, paure ed esperienze con il tuo partner.

Quali sono i sintomi della paura dell’intimità?

L’intimità è il desiderio di costruire legami emotivi o fisici con un individuo. Se temi l’intimità, desideri creare una distanza da una persona. Potrebbe sembrare che tu non ti conceda la vulnerabilità. L’elusione dell’intimità può verificarsi se una persona ha:

  1. Problemi di fiducia
  2. Bassa autostima
  3. Problemi di rabbia
  4. Desiderio sessuale gonfiabile
  5. Evita deliberatamente il contatto fisico
  6. Autoisolamento
  7. Storia di relazioni instabili

Riluttanza a condividere sentimenti o esprimere emozioni

Quali sono le cause della paura dell’intimità?

In generale, la paura dell’intimità può verificarsi a causa di alcune brutte esperienze passate, principalmente radicate nell’infanzia. Ci possono essere molteplici ragioni nelle relazioni adulte che impediscono a una persona di sviluppare relazioni intime emotivamente, fisicamente o sessualmente. I possibili fattori per l’ansia e la paura dell’intimità includono:

  1. Paura dell’abbandono: tale paura di solito si verifica a causa dell’abbandono da parte di una persona. La vittima è preoccupata che se intraprende una relazione, l’altra persona lo lascerà in futuro. La paura dell’abbandono si manifesta a causa di incidenti passati o di separazione o morte di genitori o parenti.
  2. Paura dell’isolamento: potresti evitare di creare relazioni intime a causa della paura del rifiuto. Non inizi o ti avvicini mai a un individuo per paura che possa isolarti, cosa che accade principalmente se hai visto un’altra persona che ha la stessa esperienza e non vorresti farti male.
  3. Paura del dominio: la persona che teme il dominio di un partner può astenersi dall’avvicinarsi nelle relazioni poiché pensa che l’altra persona le controllerà. Queste persone potrebbero essere state vittime di bullismo o raggiri in passato.Â

 Qual è la paura dei test di intimità?

Il test della paura dell’intimità è un’autovalutazione che determina la paura dell’intimità. Questo test può decidere la storia anche se una persona non ha una relazione . Un punteggio alto implica che hai il terrore di costruire relazioni intime. Secondo i sondaggi, le donne depresse affrontano livelli più elevati di paura dell’intimità. Di conseguenza, anche la longevità della loro relazione di appuntamenti o della vita coniugale è alta. Inoltre, le donne che hanno subito abusi fisici in passato o sopravvissute a stupri sperimentano meno intimità con i loro partner. Le vittime di abusi sessuali infantili hanno spesso paura di stringere relazioni intime. La loro paura dei punteggi dei test di intimità è estremamente alta poiché hanno paura di formare relazioni strette, pensando che potrebbe rivelarsi dannoso per loro. I molestatori di bambini mostrano anche livelli più elevati di paura dell’intimità rispetto agli stupratori.Â

 Perché devi sostenere il test La paura dell’intimità?

Il test della paura dell’intimità è fondamentale per valutare la condizione di una persona quando la paura dell’impegno è una delle ragioni significative delle rotture nelle relazioni. Questo test aiuta a diagnosticare e comprendere la mentalità di una persona e le ragioni alla base della sua paura di formare relazioni strette.Â

 In cosa consiste il Test per la paura dell’intimità?

La scala della paura dell’intimità a 35 voci per il test della paura dell’intimità è composta da componenti fondamentali per valutare l’intimità in una relazione. La persona è tenuta a rispondere a 35 domande nel processo. Il test restituisce un punteggio compreso tra 35 e 175 per dedurre se una persona ha paura dell’intimità. Il test mira a studiare i possibili esiti prodotti da una relazione intima. Un punteggio alto implica un alto livello di ansia.

 Risultato e analisi di Fear Of Intimacy Test

Vincere la paura dell’intimità può essere difficile. Tuttavia, analizzare la paura e sottoporsi a un trattamento per eliminarla è essenziale. La terapia oi miei sforzi trattano questo Per ottenere risultati favorevoli, si dovrebbe essere disposti ad affrontare l’incertezza e impegnarsi per rivedere la propria vita e apportare i cambiamenti desiderati.

Come superare la paura dell’intimità?

Per superare la paura dell’intimità, si dovrebbe analizzare gli eventi della vita e decidere da dove è sorto il sospetto. Si dovrebbe fare quanto segue:

  1. Realizza il tuo valore: Credi in te stesso. Non tutte le relazioni non durano per sempre. Se alcune relazioni intime finiscono inaspettatamente, non ritenerti responsabile per questo. Impara a dimenticare e ad andare avanti nella vita.
  2. Discuti con il tuo partner: comunica con il tuo partner e fagli sapere cosa sta succedendo nella tua mente. Indica i tuoi limiti e spiega cosa ti fa sentire al sicuro. Digli se vuoi chiedere aiuto a un medico.
  3. Consultare un medico: la paura dell’intimità è un disturbo d’ansia. Il trattamento definitivo per questo disturbo mentale è la psicoterapia. La terapia è composta da professionisti medici che ti aiutano a scoprire l’origine della paura e come affrontarla.Â

Conclusione _

La paura dell’intimità si verifica quando una persona teme di condividere uno stretto legame emotivo o fisico con un’altra persona. È più comune alle persone con esperienze di abuso sessuale ed emotivo. Tuttavia, le terapie dei professionisti medici possono aiutare a superare questo disturbo nel tempo. Â “

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!