Ansia dei social media: sintomi, segni, trattamento e test

Dicembre 24, 2022

6 min read

introduzione

I social media ti aiutano a condividere ed esprimerti attraverso reti virtuali su Internet. Fornisce informazioni rapide su qualsiasi utente, siano esse informazioni personali, documenti o foto. Il contenuto, solitamente generato dagli utenti o automatizzato, ti aiuta a stabilire una connessione virtuale con diverse persone in tutto il mondo. Tuttavia, al giorno d’oggi, i social media hanno preso il sopravvento sulle nostre vite, generando determinate condizioni tra gli utenti che alla fine possono essere abbastanza distruttivo per la nostra salute. Secondo i sondaggi , l’uso regolare dei social media può aumentare il rischio di ansia, depressione e, in rari casi, pensieri suicidi. Esploriamo la condizione di ansia da social media in dettaglio di seguito.Â

 Che cos’è l’ansia da social media?

L’ansia da social media è un’emozione comune che può verificarsi a causa dell’insicurezza, della paura costante di perdersi ciò che sta accadendo nell’ambiente circostante o può verificarsi anche a causa dell’isolamento. L’uso eccessivo di piattaforme di social media come Facebook e Instagram potrebbe, a volte, ti fanno sentire insicuro. Scorrere le foto aerografate dei tuoi amici potrebbe portarti in uno stato di dubbio sul tuo aspetto e aspetto. Inoltre, potresti continuare a controllare il tuo telefono ogni pochi minuti per aggiornamenti o avere il bisogno di rispondere a ogni avviso anche mentre guidi o svolgi un lavoro importante. In breve, un disturbo d’ansia da social media può causare malattie mentali o allontanarti gradualmente dalle connessioni della vita reale.

 Quali fattori riflettono l’ansia dei social media?

Non esiste una misura del genere che decida se l’utilizzo dei social media sta diventando dannoso per una persona o meno. L’uso dei social media può essere una fonte di intrattenimento o un antistress per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ci sono alcuni indicatori rivelatori che mostrano la tua ansia nei confronti dei social media:

  1. Dare priorità alle connessioni dei social media rispetto alle relazioni nel mondo reale: potresti tendere a trascorrere più tempo sui social media piuttosto che incontrare amici offline. Potresti anche avere voglia di controllare il tuo telefono ogni volta mentre parli con qualcuno.
  2. Cadere vittima del cyberbullismo: questo è solitamente comune tra gli adolescenti. Secondo i ricercatori, circa il 10% degli adolescenti sui social media sono vittime di bullismo. Gli studenti pubblicano commenti offensivi, voci e messaggi offensivi sui siti Web per insultare pubblicamente una persona, il che può aggravare l’ansia della persona.
  3. Distrarsi: essere sui social media ogni volta può distrarti dal lavoro e ostacolarlo. Gli studenti possono perdere la volontà di studiare bene.
  4. Indulgere in comportamenti rischiosi: per attirare l’attenzione, una persona può umiliare gli altri tirando le fila online o pubblicando messaggi imbarazzanti. Si può anche bullizzare i compagni di classe o i colleghi di lavoro per ottenere opinioni.

Quali sono i sintomi dell’ansia da social media?

Il circolo vizioso dell’utilizzo dei social media può essere pericoloso dopo un certo periodo. I sintomi dell’ansia da social media includono:

  1. Fear Of Missing Out (FOMO): la paura di perdere qualcosa può farti controllare frequentemente il tuo account sui social media. Se non visiti il tuo account, potresti temere di perdere alcuni pettegolezzi o informazioni sui social media. Potresti anche sentire che la tua relazione potrebbe essere influenzata se non ti piace una foto o un post. Questi pensieri irrilevanti causano ansia e ti costringono a essere sempre attivo online.
  2. Autoassorbimento: l’eccitazione di condividere selfie illimitati di tanto in tanto crea in te un malsano egocentrismo. Colpisce anche la tua salute mentale.
  3. No me-time: potresti essere troppo coinvolto nel mondo virtuale e perdere gradualmente i tuoi valori morali. Ti disconnetti dal tuo io interiore e dimentichi chi sei.
  4. Insonnia: se controlli il telefono prima di andare a letto o dopo esserti svegliato al mattino, stai danneggiando la tua salute. La luce blu dei telefoni colpisce i tuoi occhi, causando disturbi del sonno.

 Qual è il trattamento per l’ansia da social media?

Per evitare problemi di salute mentale causati dall’uso eccessivo dei social media, dobbiamo fare alcuni passi e modificare il nostro stile di vita. Puoi ridurre la dipendenza dai social media procedendo come segue:

  1. Riduci il tempo sullo schermo: usa un’app per tenere traccia del tempo sullo schermo. Fissa un certo numero di ore per il tuo tempo libero sui social media. Se possibile, spegni il cellulare mentre guidi, dormi o quando sei in riunione. Evita di portare il telefono in bagno. Disattiva le notifiche sui social media; in caso contrario, continueranno a ronzare e ti distrarranno dal tuo lavoro.
  2. Concentrati sul tuo scopo: molti di noi usano i social media per il tempo che passa o per pubblicare foto. Lo scorrimento passivo dei post ammazza solo il tempo. Prima di accedere al tuo account di social media, sii chiaro con lo scopo. Non solo ti manterrà concentrato sul lavoro, ma ridurrà anche il tempo trascorso davanti allo schermo. Â
  3. Trascorri del tempo con amici e parenti: ricorda i giorni in cui hai visitato amici e parenti abbastanza spesso. Incontrali, gioca a giochi diversi e trascorri del tempo di qualità. Il legame faccia a faccia è sempre meglio delle connessioni virtuali. Organizza spesso delle fughe con gli amici in cui tieni i cellulari spenti. Puoi anche unirti a un club o a una comunità e partecipare a varie attività all’aperto per aiutarti a rimanere attivo e non raggiungere costantemente il tuo telefono.
  4. Pratica la consapevolezza: l’uso costante dei media fa sentire insicuri. Di conseguenza, ti paragoni agli altri in modo sfavorevole. Sei completamente impegnato nel presente. Non puoi pensare al futuro e alle sue conseguenze. Praticando la consapevolezza, puoi pensare saggiamente e migliorare il tuo stato d’animo. Â
  5. Alza una mano: invece di prosciugare energia in inutili pettegolezzi e post sui social media, prova a fare volontariato e ad aiutare gli altri. Aiutare la persona che ha bisogno o gli animali avvantaggia gli altri e ti dà gioia.

È probabile che i bambini o gli adolescenti siano più attratti dal mondo virtuale. Tuttavia, nel caso dei bambini, l’uso eccessivo dei social media può portare a problemi di salute. Non puoi chiedere a tuo figlio di interrompere del tutto le connessioni ai social media perché potrebbe essere difficile per loro. Inoltre, limitare tuo figlio lo terrà lontano dagli aspetti positivi dei social media. Tuttavia, puoi limitare il tempo di tuo figlio sui social media utilizzando le app di controllo parentale o regolando le impostazioni sulla privacy su piattaforme diverse per limitare la sua esposizione ai siti Web. “

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!