Educazione sessuale per i bambini: 7 semplici consigli per introdurre l’educazione sessuale ai bambini

Aprile 12, 2024

8 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Educazione sessuale per i bambini: 7 semplici consigli per introdurre l’educazione sessuale ai bambini

introduzione

L’educazione sessuale è un aspetto essenziale per lo sviluppo e il benessere del bambino. Aiuta a promuovere relazioni sane, processi decisionali informati e benessere personale. Ciò può gettare le basi per un approccio positivo e responsabile alla sessualità. Tuttavia, potrebbe essere un argomento complesso da avviare con i bambini. Questo articolo fornirà suggerimenti essenziali per introdurre l’educazione sessuale ai bambini.

Perché è importante l’introduzione dell’educazione sessuale ai bambini?

L’educazione sessuale diffonde conoscenze e competenze relative ai cambiamenti corporei, alla sessualità, alle relazioni e alla salute sessuale. Permette ai giovani di prendere decisioni informate e comunicare in modo efficace sul sesso [1]. In precedenza, l’educazione sessuale si limitava ai cambiamenti corporei e alla salute sessuale. Tuttavia, nel 1994, le Nazioni Unite hanno sostenuto un’educazione sessuale completa per il benessere dei bambini [2]. Questa educazione dovrebbe includere l’apprendimento degli aspetti fisici, sociali, cognitivi ed emotivi del sesso e della sessualità [3]. L’educazione sessuale attualmente comprende argomenti non solo relativi allo sviluppo umano e alla salute sessuale, ma anche alle relazioni, ai valori e alle norme culturali, al genere, alla sessualità, alla violenza di genere, alle pressioni sociali e alle disposizioni sulla salute riproduttiva [2] [3]. Quando i medici, la scuola, i genitori e gli adulti di fiducia forniscono informazioni corrette sui temi del sesso e della sessualità, i bambini e gli adolescenti vengono informati [4]. Invece di cercare informazioni da fonti non verificate su Internet, possono avere un dialogo aperto con persone affidabili nelle loro vicinanze. Pertanto, disporre di misure per un’educazione sessuale completa è essenziale per il benessere, la sicurezza e l’emancipazione dei bambini e degli adolescenti. Aiuta gli adolescenti a comprendere i propri diritti, sviluppa valori e aiuta a prendere decisioni efficaci sul sesso [2]. Da leggere: gravidanza adolescenziale

Quali sono i vantaggi di introdurre l’educazione sessuale ai bambini?

La ricerca sui programmi che implementano l’educazione sessuale ha mostrato risultati positivi riguardo ai comportamenti sessuali a rischio [2]. Tuttavia, i benefici dell’educazione sessuale vanno oltre questi risultati sulla salute. Nel complesso, i benefici derivanti dall’introduzione dell’educazione sessuale ai bambini includono: Quali sono i vantaggi di introdurre i bambini all’educazione sessuale?

Maggiore conoscenza e consapevolezza sul sesso

La maggior parte dei bambini inizia a fare domande su corpi, neonati e prodotti o contenuti sessuali che potrebbero consumare involontariamente [4]. L’educazione sessuale fornisce ai bambini informazioni accurate sui sistemi riproduttivi, sui cambiamenti del corpo e sulla salute sessuale, consentendo loro di comprendere meglio il proprio corpo.

Normalizzare le conversazioni su sesso e sessualità

In molte società, le conversazioni sul sesso e sulla sessualità sono tabù. Gli adulti spesso i genitori cercano di evitare argomenti che ruotano attorno al sesso, e questo aumenta il rischio che i bambini nascondano dubbi, malattie e abusi attorno al sesso. L’educazione sessuale e la conversazione precoce possono normalizzare il sesso come parte di una vita sana [4].

Aumento dei comportamenti di sicurezza riguardo al sesso

L’educazione sessuale aumenta i comportamenti di sicurezza come il ritardo nel fare sesso nelle ragazze, l’uso del preservativo e la riduzione delle malattie sessualmente trasmissibili e delle gravidanze [2]. Educare i bambini alla prevenzione degli abusi sessuali, al consenso e ai sani confini consente loro di riconoscere e proteggersi da potenziali danni. È richiesta anche una corretta informazione sul comportamento sessuale online [5].

Comprensione basata sui valori del sesso e della sessualità

Alcuni autori sostengono che l’educazione sessuale è strettamente legata all’educazione ai valori [6]. Quando si parla di educazione sessuale, spesso ne consegue una discussione sul consenso, sui confini, sul rispetto e sul non danneggiare gli altri.

Relazioni sane

Insegnare ai bambini la comunicazione, il rispetto, il consenso e la comprensione reciproca ha influenzato anche la selezione del partner negli studi di ricerca [7]. Spesso le ragazze adolescenti corrono il rischio di essere manipolate in nome dell’amore e delle relazioni. L’educazione sessuale può aiutare a costruire un’idea di relazione significativa nei bambini [6].

Società inclusiva di genere

Poiché l’educazione sessuale include conversazioni sull’identità di genere, sulle strutture di potere e sulla sessualità, educare i bambini all’identità di genere e all’orientamento sessuale favorisce l’inclusività, l’empatia e il rispetto per la diversità. Ciò può favorire una società inclusiva. Maggiori informazioni su: Come faccio a conoscere il mio orientamento sessuale

7 semplici consigli per introdurre l’educazione sessuale ai bambini

7 semplici consigli per introdurre l'educazione sessuale ai bambini È evidente che l’educazione sessuale ha molti vantaggi e i bambini hanno bisogno di essere introdotti ad essa. Tuttavia, potrebbe essere un argomento complesso da affrontare con i bambini, ed ecco sette consigli efficaci per fare lo stesso.

  • Iniziare presto e fornire informazioni adeguate all’età: gli adulti dovrebbero introdurre l’educazione sessuale gradualmente e iniziare presto. In tenera età, intorno alla scuola materna, i bambini possono essere introdotti ai loro corpi e alle parti del corpo [8]. È fondamentale utilizzare i termini corretti come pene, vulva, sedere, ecc. La comprensione fondamentale del consenso, di ciò che può e non può essere toccato e del dire no agli altri, può essere introdotta anche al di sotto dei 5 anni. Man mano che il bambino cresce in su si possono discutere argomenti come la masturbazione, la pornografia e i cambiamenti previsti durante la pubertà. Alla fine, si possono introdurre concetti di genere, sessualità, salute sessuale, riproduzione e sicurezza [8].
  • Dare messaggi chiari e accurati: usare termini corretti e dare messaggi concreti è essenziale. Messaggi accurati significano messaggi medicalmente e scientificamente corretti. Ad esempio, è necessario fornire specifici fattori di rischio e di protezione quando si parla di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e della gravidanza precoce [2]; una terminologia accurata quando si parla di parti e funzioni del corpo aiuta a rimuovere lo stigma e la confusione.
  • Utilizzare strumenti basati sull’evidenza: l’educazione sessuale deve essere basata sull’evidenza [1], poiché i bambini hanno il diritto a un’informazione corretta. Si possono anche utilizzare vari strumenti come liste di controllo, libri, grafici e altre risorse disponibili online [9].
  • Parliamo di sicurezza online: con l’accesso ad app in grado di connettere bambini e adolescenti a livello globale, è aumentato il rischio di rilasciare informazioni private o di essere adescati per abusi sessuali. È necessario che si discuta sui potenziali pericoli derivanti dalla condivisione di informazioni personali online, sull’importanza delle impostazioni sulla privacy e sulle possibili conseguenze del coinvolgimento in attività online inappropriate o dannose [8].
  • Stabilisci dialoghi aperti e usa le domande come opportunità: spesso i bambini sono curiosi e fanno domande su sesso, sessualità e relazioni. Queste domande possono essere utilizzate come opportunità per introdurre il sesso ai bambini. Creare uno spazio sicuro e non giudicante in cui i bambini si sentano a proprio agio nel porre domande ed esprimere le proprie preoccupazioni può essere una via d’accesso all’educazione sessuale, soprattutto a casa.
  • Esamina i tuoi pregiudizi: il sesso è un argomento carico di valori e ogni comunità e religione ha una visione diversa sul sesso e su ciò che è “giusto” quando si tratta di sesso [6]. È essenziale riflettere su questi punti di vista prima di fornire un’educazione sessuale. Sebbene l’educazione sessuale debba essere basata sui valori (ad esempio, il valore del rispetto può essere insegnato insieme al consenso), non deve avere pregiudizi e imposizioni di giusto e sbagliato (ad esempio, il sesso prima del matrimonio è un peccato).
  • Enfatizzare i valori: come accennato in precedenza, i valori devono riflettersi nell’educazione sessuale [6]. Un’educazione sessuale completa riguarderà il genere, la sessualità, la violenza sessuale e l’autonomia corporea. Insieme a questo, la discussione su relazioni sane, amore, tolleranza e integrità sono alcuni aspetti che possono essere introdotti nell’educazione sessuale [6].

Maggiori informazioni sulla consulenza infantile per bambini e adolescenti

Conclusione

Introdurre l’educazione sessuale ai bambini è fondamentale per sviluppare una visione sana del sesso e della sessualità. Gli adulti che circondano un bambino possono introdurre l’educazione sessuale abbracciando conversazioni aperte e oneste, fornendo informazioni accurate, iniziando presto e introducendo valori ai bambini. Se vuoi introdurre tuo figlio all’educazione sessuale, puoi chiedere aiuto agli esperti di United We Care . Presso United We Care, il nostro team di esperti di benessere e salute mentale può guidarti con i metodi migliori per il benessere tuo e dei tuoi figli.

Riferimenti

  1. “Educazione sessuale”, Advocates for Youth, https://www.advocatesforyouth.org/resources/fact-sheets/sessualità-education-2/ (visitato il 13 maggio 2023).
  2. Educazione sessuale completa – GSDRC, https://gsdrc.org/wp-content/uploads/2015/09/HDQ1226.pdf (visitato il 13 maggio 2023).
  3. J. Herat, M. Plesons, C. Castle, J. Babb e V. Chandra-Mouli, “La guida tecnica internazionale rivista sull’educazione sessuale: uno strumento potente a un importante bivio per l’educazione sessuale”, Reproductive Health , vol. 15, n. 1, 2018. doi:10.1186/s12978-018-0629-x
  4. “Educazione sessuale e parlare con i bambini del sesso: 0-8 anni”, Raising Children Network, https://raisingchildren.net.au/school-age/development/sessuale-development/sex-education-children (accesso 13 maggio, 2023).
  5. JD Brown, S. Keller e S. Stern, “Sesso, sessualità, sexting e sesso: adolescenti e media”, PsycEXTRA Dataset , 2009. doi:10.1037/e630642009-005
  6. Siecus, https://siecus.org/wp-content/uploads/2015/07/20-6.pdf (visitato il 13 maggio 2023).
  7. CC Breuner et al., “Educazione sessuale per bambini e adolescenti”, American Academy of Pediatrics, https://publications.aap.org/pediatrics/article/138/2/e20161348/52508/Sexuality-Education-for-Children- and-Adolescents?autologincheck=redirected (accesso effettuato il 13 maggio 2023).
  8. “Come parlare di sesso ai bambini”, Today’s Parent, https://www.todaysparent.com/family/parenting/age-by-age-guide-to-talking-to-kids-about-sex/ (accesso a maggio 13, 2023).
  9. P. Parenthood, “Risorse per i genitori”, Planned Parenthood, https://www.plannedparenthood.org/learn/parents/resources-parents (visitato il 13 maggio 2023).

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.

“Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

Your privacy is our priority