Apprezzamento dei dipendenti: una celebrazione del duro lavoro e della dedizione

Maggio 16, 2024

9 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Apprezzamento dei dipendenti: una celebrazione del duro lavoro e della dedizione

introduzione

Ammettiamolo, manager, nel panorama aziendale competitivo là fuori, la vostra azienda non può sopravvivere se non dispone di una forza lavoro talentuosa e dedicata. Senza buoni dipendenti, potresti anche dimenticare il successo e il raggiungimento della tua missione. E se hai una cultura che non valorizza i dipendenti o il loro duro lavoro, è molto probabile che la tua azienda farà fatica a rimanere a galla mentre le persone entrano ed escono insoddisfatte. Quindi, è necessario creare una cultura di apprezzamento da parte dei dipendenti. ma come farlo? Come puoi rendere la tua azienda un luogo in cui le persone desiderano lavorare e non vogliono andarsene? Questo articolo tenta di rispondere esattamente a queste domande.

Che cos’è l’apprezzamento dei dipendenti?

Come suggerisce il nome, l’apprezzamento dei dipendenti avviene quando dedichi tempo e sforzi autentici a riconoscere i contributi e i risultati dei tuoi dipendenti nella tua organizzazione. Questo semplice atto li fa sentire apprezzati e visti nell’organizzazione. Quando una persona si sente apprezzata, è più probabile che rimanga leale e aumenti i propri sforzi verso i propri compiti [1] .

Sforzi autentici non significano grandi gesti. Piuttosto, anche un semplice atto di apprezzamento funzionerà se sembra genuino nella sua espressione di gratitudine verso il duro lavoro del tuo dipendente . Ti impegni nell’apprezzamento dei dipendenti attraverso vari mezzi, tra cui elogi verbali, piccoli premi, incentivi alle prestazioni e opportunità di sviluppo professionale.

Alcuni autori preferiscono distinguere tra riconoscimento e apprezzamento dei dipendenti. Secondo loro, il riconoscimento consiste nel lodare e premiare i risultati positivi. L’apprezzamento, d’altro canto, riguarda l’identificazione e il riconoscimento del valore e delle capacità intrinseche dell’individuo. Quest’ultimo riguarda la persona, mentre il primo riguarda l’azienda e i risultati. Sebbene l’apprezzamento possa far sentire la persona più apprezzata, entrambi sono importanti per un’organizzazione [2] .

L’importanza di questi atti è stata colta nella letteratura sulle risorse umane da molti psicologi e autori. Tuttavia, una teoria fondamentale che evidenzia specificamente l’importanza dell’apprezzamento dei dipendenti è la teoria dei due fattori di Herzberg. La teoria suggerisce che due serie di fattori influenzano la motivazione dei dipendenti e la soddisfazione sul lavoro: fattori igienici e motivatori. Ora, l’igiene è tutto ciò senza il quale il dipendente non sarà soddisfatto. Questi includono nozioni di base come lo stipendio, la sicurezza del lavoro, le politiche aziendali etiche, ecc.

I motivatori, invece, sono tutti quegli elementi che aumentano la soddisfazione e l’engagement. Questi includono riconoscimento, opportunità di crescita, ecc. [3]. In sostanza, per migliorare l’impegno lavorativo, sono necessari motivatori come l’apprezzamento dei dipendenti.

Per saperne di più – Come insegnare a un bambino il potere della gratitudine

Perché è importante l’apprezzamento dei dipendenti?

I motivatori hanno molti vantaggi, come l’apprezzamento dei dipendenti. Possono influenzare in modo significativo l’organizzazione e distinguerla dagli altri concorrenti. Alcuni di questi includono [1] [4] [5] [6] :

Perché è importante l’apprezzamento dei dipendenti?

  • Miglioramento del morale e della motivazione: come esseri umani, tutti desideriamo essere apprezzati e, quando lo otteniamo, la motivazione intrinseca a ottenere risultati migliori aumenta. Quando inizi a vedere il lavoro dei tuoi dipendenti e a riconoscere i loro sforzi, tende ad avere un impatto positivo sul loro morale e sul loro benessere.
  • Migliora la soddisfazione sul lavoro: questo aspetto è direttamente correlato al livello di soddisfazione del dipendente in azienda. Quando i dipendenti vengono apprezzati, è più probabile che si sentano soddisfatti. Crea anche un ambiente di lavoro positivo, che alla fine porta ad un aumento della produttività.
  • Riduce il fatturato: perdere un buon dipendente è una grave perdita per l’azienda. E quando la cultura della tua organizzazione è sprezzante o poco apprezzata, le persone se ne vanno. Harvard Business Review ha condotto uno studio e ha scoperto che i dipendenti che ricevono riconoscimenti e apprezzamenti regolari tendono ad essere più fedeli alle loro organizzazioni. In altre parole, l’apprezzamento riduce il fatturato.
  • Migliora il coinvolgimento e le prestazioni dei dipendenti: abbiamo parlato indirettamente di produttività, ma molti autori hanno invariabilmente scoperto che l’apprezzamento dei dipendenti significa livelli più elevati di coinvolgimento dei dipendenti. Quando i dipendenti si sentono apprezzati, lavorano con un senso personale di appartenenza, che aumenta la produttività e migliora le loro prestazioni.
  • Migliora le relazioni generali tra dipendente e datore di lavoro: le relazioni professionali sono molto simili a quelle personali quando si tratta di fiducia e autenticità. Quando premi regolarmente i dipendenti ma lo fai senza apprezzamento e riconoscimento, iniziano a credere che tu dia priorità solo alla produttività e ai profitti. Ciò si traduce in sentimenti come “Non sono apprezzato” e infine nella migrazione verso un luogo che valorizza di più la persona o la paga di più.

Ulteriori informazioni su – Il ruolo delle risorse umane nella promozione della salute mentale sul posto di lavoro

Come praticare in modo efficace l’apprezzamento dei dipendenti?

Se desideri raccogliere i frutti dell’apprezzamento dei dipendenti, devi investire nella costruzione di una cultura dell’apprezzamento. In questa cultura, il riconoscimento è la norma e i leader danno l’esempio agli altri apprezzando sinceramente gli sforzi, le idee, le iniziative e il duro lavoro delle persone sotto di loro. La cultura è psicologicamente sicura e favorisce la crescita.

Ecco alcuni suggerimenti che è possibile seguire per praticare in modo efficace l’apprezzamento dei dipendenti [1] [2] [6] [7] [8] :

Come praticare in modo efficace l'apprezzamento dei dipendenti?

1) Chiedere e ascoltare i dipendenti: questo potrebbe non essere un modo diretto per mostrare apprezzamento, ma è molto importante rispetto alla cultura che costruisce. Ascoltare i dipendenti mostra loro che sono apprezzati. Puoi costruire una tale cultura ponendo domande sulla loro vita, sulla loro giornata e sulle loro convinzioni. Ciò mostrerà il tuo interesse per loro al di là del lavoro e dei risultati aziendali. Inoltre, esprimere la loro opinione sui processi, sulle politiche e sugli obiettivi aziendali può farli sentire parte paritaria dell’azienda.

2) Collegare l’apprezzamento alla visione e alla missione dell’azienda: quando apprezzi un dipendente ricordandogli come sta aiutando l’azienda a raggiungere il suo obiettivo, migliora la sua sensazione di essere visto. Tutti desideriamo uno scopo e, indirettamente, quando il lavoro del dipendente è collegato alla visione dell’azienda, aumenta la sensazione che il suo lavoro sia significativo.

3) Sii specifico e personale quando apprezzi: molti leader commettono l’errore di conservare un arsenale di elogi generici per tutti i dipendenti della loro azienda. Un “grazie” o un “sono contento di questa prestazione” sono ingenui e impersonali. L’apprezzamento riguarda il riconoscimento della persona e questo deve essere specifico. È necessario evidenziare l’esatto comportamento, abilità o contributo che è stato utile.

4) Riconoscere regolarmente risultati e traguardi: la coerenza è la chiave. Come accennato in precedenza, questa deve essere una cultura e non una pratica occasionale o a breve termine. Solo quando la tua cultura riconosce i risultati di una persona, sia piccoli che grandi, i dipendenti percepiscono che sei diverso dagli altri e che vale la pena essere leali.

5) Offrire ricompense e doni tangibili : sebbene l’apprezzamento sia una cultura coerente, devono essere presenti anche ricompense e incentivi che non vengono riconosciuti. Ciò dà valore alle parole poiché rendono concreto l’apprezzamento. Puoi sviluppare un sistema per premiare i tuoi dipendenti. Questi possono essere piccoli segni di apprezzamento, come biglietti di ringraziamento o certificati personalizzati, o premi più sostanziali, come buoni regalo, tempo libero extra, ecc.

6) Esprimere elogi verbali e scritti: questi sono due dei più potenti strumenti di apprezzamento. Il riconoscimento verbale è potente e immediato. Puoi prenderti del tempo per lodare verbalmente i dipendenti quando mostrano un comportamento eccezionale. In alternativa, puoi renderlo più diffuso e concreto fornendo elogi scritti in e-mail, note o persino post sui social media.

7) Agire in modi che mostrino apprezzamento: L’azione parla piu ‘forte delle parole. Questo adagio potrebbe essere vecchio e cliché, ma è vero. L’apprezzamento non dovrebbe limitarsi a parole o ricompense. Puoi anche mostrare apprezzamento attraverso le azioni fornendo opportunità di crescita e sviluppo e un ambiente di lavoro inclusivo che dimostri un impegno genuino per il benessere e il successo dei dipendenti.

8) Sii sincero nell’apprezzamento : questo è il nocciolo della questione. Se tu, come leader, apprezzi i dipendenti solo per il gusto di farlo, i dipendenti lo sapranno. Dedica un po’ di tempo a riflettere sui tuoi valori, su cosa ti rende un vero leader, cosa apprezzi veramente negli altri e quali sono i tuoi valori. Puoi anche riflettere sul tipo di capo che desideri avere e poi diventare quel capo. Quando ci si sposta da un luogo orientato al valore, l’apprezzamento diventa automatico e genuino.

Maggiori informazioni su- Mi dà per scontato

Conclusione

Nessuno desidera lavorare in una cultura del lavoro tossica in cui i risultati sono riconosciuti e gli esseri umani sono solo un mezzo per raggiungere un fine. Le persone desiderano essere riconosciute. Quando sono stimati e apprezzati per quello che sono, si sentono inclini a stare con te, a rimanere leali e a dare il meglio di sé. Riconoscendo e celebrando il duro lavoro e la dedizione dei dipendenti, tu e la tua organizzazione potete migliorare il coinvolgimento dei dipendenti, aumentare i tassi di fidelizzazione e sviluppare una cultura dedicata allo sviluppo sia dell’azienda che del dipendente. Le aziende e i dipendenti non possono essere separati. Per lo sviluppo dell’uno, è necessario valorizzare i bisogni e la personalità dell’altro.

Se sei un’organizzazione che cerca di migliorare la propria cultura e il benessere dei dipendenti, puoi metterti in contatto con United We Care . La nostra piattaforma fornisce programmi di assistenza ai dipendenti e formazione per dipendenti e manager per migliorare la cultura organizzativa.

Riferimenti

  1. M. Rabha, “8 modi unici per costruire una cultura dell’apprezzamento nel 2023”, Coltiva una forza lavoro impegnata e soddisfatta | Vantage Circle HR Blog, https://blog.vantagecircle.com/culture-of-appreciation/ (visitato il 22 giugno 2023).
  2. “Perché i dipendenti hanno bisogno sia di riconoscimento che di apprezzamento”, Harvard Business Review, https://hbr.org/2019/11/why-employees-need-both-recognition-and-appreciation (visitato il 22 giugno 2023).
  3. M. Alshmemri, L. Shahwan-Akl e P. Maude, “La teoria dei due fattori di Herzberg”, Life Science Journal , vol. 14, 2017. doi::10.7537/marslsj140517.03.
  4. J. Carter, L’effetto dei metodi di apprezzamento dell’occupazione dei dipendenti sulla soddisfazione lavorativa Metodi di apprezzamento sulla soddisfazione lavorativa del personale di supporto dell’istruzione superiore , 2023. [Online]. Disponibile: https://scholarworks.waldenu.edu/cgi/viewcontent.cgi?article=12914&context=dissertations
  5. K. Luthans, “Riconoscimento: uno strumento di leadership potente, ma spesso trascurato, per migliorare le prestazioni dei dipendenti”, Journal of Leadership Studies , vol. 7, n. 1, pp. 31–39, 2000. doi:10.1177/107179190000700104
  6. “Apprezzamento e riconoscimento dei dipendenti: Glossario della cultura aziendale: costruire una cultura aziendale”, OC Tanner – Appreciate Great Work, https://www.octanner.com/culture-glossary/appreciation-and-employee-recognition.html (visitato il 22 giugno) , 2023).
  7. P. White, “Differenze nelle preferenze di apprezzamento nei vari contesti lavorativi”, Strategic HR Review , vol. 22, n. 1, pagine 17–21, 2022. doi:10.1108/shr-11-2022-0061
  8. AM Canale, C. Herdklotz e L. Wild, Ispirare una cultura dell’apprezzamento @ RIT, https://www.rit.edu/provost/sites/rit.edu.provost/files/images/FCDS_AppreciationReportFinal.pdf (accesso a giugno 22, 2023).

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.

“Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

Your privacy is our priority