Il potere curativo della posa Savasana Yoga e come eseguirla correttamente

Dicembre 9, 2022

6 min read

Introduzione (50 parole)

Tutti abbiamo sentito parlare di Savasana e forse l’abbiamo anche provato almeno una volta nella vita. La maggior parte delle persone oggi cerca lo yoga per migliorare la propria flessibilità, parametri di salute, rilassamento e ringiovanimento. Lo yoga è un’antica pratica della mente e del corpo che coinvolge posture, pose, meditazione e tecniche di respirazione. Il savasana è una di queste posizioni eseguita alla fine di una routine yoga. Capiamo il vero significato, il potere curativo e il modo migliore per farlo.

Cos’è Savasana? (150 parole)

Savasana o Shavasana è l’ultima posa yoga di una routine. Si traduce in “posa del cadavere in inglese, che prende il nome dalla quiete”. È comune confondere savasana per un pisolino o un pisolino verso la fine della routine di allenamento. Savasana è un allenamento che si basa su una mente attiva mentre rilassa completamente il tuo corpo. Savasana mira a sintonizzare la tua mente e il tuo corpo l’uno con l’altro. Savasana è più un asana riparatore che ripristina l’equilibrio nel tuo corpo e gli consente di assimilare tutte le attività che ha eseguito durante l’allenamento. Lo sapevi che il primo record di questo asana è nell’Hatha Yoga Pradipika, un testo del XV secolo?

Come fare Savasana?

Il savasana sembra una breve posa da eseguire, e beh, lo è! Ecco come eseguire correttamente la posa savasana yoga:

  1. Sdraiati sulla schiena nella posizione più comoda possibile con le gambe comodamente divaricate. Rilassa i piedi e le ginocchia con le dita dei piedi rivolte lateralmente.
  2. Metti le braccia lungo il corpo e apri i palmi delle mani, rivolti verso l’alto.
  3. Chiudi gli occhi e consenti alla tua attenzione e concentrazione di andare lentamente in ogni parte del tuo corpo. Mentre lo fai, rilassa tutto il tuo corpo.
  4. Puoi portare la tua consapevolezza al piede destro, al ginocchio destro, fino alla coscia, alla gamba successiva, al ginocchio e in alto fino alla testa. Mentre concentri la tua attenzione su ogni parte del corpo, rilassale.
  5. Continua a respirare profondamente e lentamente. Consenti al tuo respiro di rilassarti ulteriormente.
  6. Chiudi tutti i rumori esterni e le distrazioni e concentrati sul respiro e sul corpo.
  7. Consenti a te stesso di sdraiarti in questa posizione per circa 15-20 minuti finché non ti senti rilassato, ringiovanito ed energico.
  8. Man mano che diventi consapevole di ciò che ti circonda, fai dei respiri profondi e apri lentamente gli occhi.

Il potere curativo della posa Savasana Yoga (150 parole)

Savasana è la posa di riposo dopo una routine di yoga in cui è necessario sdraiarsi completamente immobile. È un malinteso comune che questa posa sia rilassarsi e pensare alla seguente attività per il giorno, dormire o sognare. Savasana, d’altra parte, è molto più di questo. Sapevi che savasana è una posa curativa e in questo periodo stanno accadendo molte cose nel tuo corpo?

  1. Dopo aver eseguito la routine di allenamento, la posa yoga savasana impegna i vari muscoli, articolazioni, legamenti e tendini del corpo.Â
  2. La partecipazione attiva del corpo passa in secondo piano e il meccanismo di “riposo e digestione” del sistema nervoso parasimpatico prende il comando.Â
  3. Durante il savasana, il nostro sistema digestivo e immunitario funziona in modo efficiente. La mente diventa calma, chiara e positiva.
  4. Savasana è un tipo di meditazione e può sembrare impossibile non pensare. Tuttavia, mentre il tuo corpo sta guarendo e ringiovanindo, cercare di non sentire e percepire attivamente le sensazioni sottili del corpo può aiutare ad aprire la tua mente a dimensioni diverse.Â
  5. Mentre continuiamo ad esistere nella nostra vita quotidiana, savasana può aprirti le porte per ‘vivere’ in questo momento e ringraziare il nostro corpo e la nostra mente per tutto ciò che fanno per mantenerci in vita.
  6. L’intera esperienza è altamente curativa per noi, mentalmente, fisicamente, emotivamente e psicologicamente.

Perché Savasana è terapeutico per il tuo corpo e la tua anima? (150 parole)

Savasana è terapeutico per la tua mente, corpo e anima. Ecco alcuni motivi:

  1. Allevia lo stress accumulato durante l’esercizio: un allenamento o una routine di yoga possono stressare il tuo corpo. Savasana aiuta a ripristinare l’omeostasi o l’equilibrio nel corpo. Inoltre, forme di meditazione come savasana aiutano a ridurre i livelli di pressione sanguigna e aumentano l’immunità e la funzione polmonare.
  2. Crea un senso di calma: raramente ci fermiamo e osserviamo durante la nostra routine quotidiana. Le nostre menti sono costantemente in agitazione con milioni di pensieri, dando origine a un senso di disordine. Savasana ti aiuta a raggiungere la pace mentale e la calma, che dura tutto il giorno e ti aiuta a prendere decisioni migliori e più efficaci al lavoro ea casa.
  3. Aiuta a inculcare le abitudini di esercizio: iniziare una routine di allenamento è facile, ma mantenerla è incredibilmente impegnativo. Savasana alla fine di una routine di yoga è come una ricompensa per il duro lavoro svolto e aiuta ad attenersi alla propria routine di esercizi.
  4. Ti aiuta a costruire la resilienza: eccellere in Savasana, una delle pose più impegnative nello yoga, ti aiuta a costruire forza.
  5. Ti rende felice: Savasana ti aiuta a rimanere in uno stato d’animo positivo per tutto il giorno.

Vantaggi della posa Savasana Yoga

Dopo una rinfrescante routine di yoga, la maggior parte delle persone tende a saltare il savasana. Ecco alcuni vantaggi di savasana:

  1. Induce un profondo stato di riposo nel corpo, che stimola la riparazione di cellule e tessuti. Fare questa posa yoga rilascia lo stress e provoca gli effetti positivi della routine yoga.
  2. Savasana ringiovanisce il tuo corpo ed è il modo perfetto per ripristinare l’equilibrio energetico dopo la sessione di yoga, soprattutto se è frenetica.
  3. La posa savasana yoga allevia condizioni di vita come ipertensione, ansia e insonnia.
  4. Savasana è un modo efficace per ridurre il Vata dosha nel tuo corpo (o lo squilibrio dell’elemento aria).
  5. Questa posizione yoga è eccellente per il tuo sistema nervoso. La posa savasana attiva il tuo sistema nervoso alla fine della tua routine yoga.
  6. Shavasana avvantaggia l’area del cervello associata alla concentrazione. Fare la posa savasana aiuta ad affinare la concentrazione e migliorare il ricordo quotidiano.

Conclusione (150 parole)

Savasana viene eseguito alla fine di una routine yoga poiché integra tutti i benefici delle asana e degli allenamenti yoga. Mentre si dovrebbe mantenere la posa savasana per almeno cinque o dieci minuti, è possibile estenderla a diverse pratiche yoga, in particolare Yoga Nidra . Alcuni praticanti incoraggiano anche il savasana come posa a riposo per un minuto o due tra altri asana. Savasana, noto per stimolare il chakra della radice, energizza l’intero corpo mantenendolo a terra. Eseguire savasana ogni giorno fa bene alla salute fisica e mentale e aumenta la salute emotiva, il che aiuta nella crescita personale. Quindi, savasana può aiutare se cerchi di migliorare i tuoi livelli di energia, produttività, aumentare la tua memoria e concentrazione. Inoltre, può anche aiutare i pazienti con stress cronico, affaticamento, mal di testa e insonnia. Incorpora il savasana nella tua normale routine di yoga o allenamento e sperimenta i cambiamenti che porta nella tua vita. “

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!