Un chatbot che parla la tua lingua: l’intelligenza artificiale

Dicembre 9, 2022

7 min read

introduzione

Grazie a Internet, tutto è a portata di clic, dall’ordinare la spesa alle chattare con una persona cara che potrebbe trovarsi a migliaia di chilometri di distanza. Le persone dipendono sempre più dalla potenza dell’automazione e della tecnologia per semplificare la loro vita. L’automazione sta rapidamente entrando nella vita degli esseri umani grazie alla sua efficienza e velocità. Con la tecnologia, puoi ottenere risultati più rapidi e accurati quasi al 100%. Ecco perché le organizzazioni stanno entrando nell’automazione piuttosto che assumere risorse umane per lavori specifici. Le aziende sono sempre alla ricerca di metodi di riduzione dei costi. L’automazione di processi specifici come la gestione dell’inventario in contabilità può aiutare l’organizzazione a diventare efficiente in termini di costi e tempo. Un’altra area in cui l’automazione sta lentamente prendendo il sopravvento sulla sua controparte umana è il servizio clienti. Il servizio clienti è essenziale per qualsiasi organizzazione. Con così tante startup in arrivo ogni giorno, il marchio che si concentra sul servizio clienti è quello che alla fine avrà successo sul mercato. Pertanto, molte aziende stanno cercando di automatizzare i servizi dei propri clienti tramite programmi per computer come i chatbot. L’essenza principale della tecnologia è rendere la vita umana più gestibile senza barriere. Pertanto, i chatbot vernacolari sono in aumento. Con le aziende che cercano sempre di espandere la propria base di clienti e raggiungere un pubblico più ampio, è significativo avere un impatto sulla vita delle persone che non parlano inglese. Per loro, i chatbot vernacolari sono un vantaggio. Questi chatbot forniscono più opzioni di lingua ai propri utenti. In un paese multilingue come l’India, questo è utile per attirare clienti con background linguistici diversi. I chatbot sono noti per essere il futuro dei servizi e delle comunicazioni ai clienti. Impariamo di più sui chatbot e sul loro futuro.

Che cos’è un chatbot?Â

Un chatbot, abbreviazione di chatterbot, è un programma per computer progettato per chattare con i clienti online, assistendo con le domande. Questi chatbot replicano le risposte umane utilizzando varie piattaforme di messaggistica per avere conversazioni da testo a testo o da testo a voce con i clienti . Ti sei mai imbattuto in un pop-up nell’angolo dello schermo che ti chiede se hai bisogno di assistenza ogni volta che visitare un sito web? Questi non sono altro che chatbot progettati per aiutarti a navigare nel sito web. Utilizziamo questi chatbot per l’assistenza tecnica o l’assistenza clienti . Un chatbot è un’intelligenza artificiale essenzialmente utilizzata nelle piattaforme di messaggistica. Questi programmi automatizzati interagiscono e interagiscono con i clienti proprio come i dipendenti umani. Questi hanno una serie di risposte predefinite che agiscono in base alle domande dei clienti. Esistono diversi tipi di Chatbot utilizzati dalle organizzazioni. I più comunemente usati sono i chatbot con script o a risposta rapida. Questi utilizzano una serie di risposte predefinite e forniscono soluzioni rapide alle domande. Altri Chatbot ampiamente utilizzati sono quelli abilitati alla voce come Alexa di Amazon o Siri di Apple.Â

Come funzionano i chatbot?Â

I chatbot sono il futuro quando si tratta di assistenti virtuali. Li classifichiamo nei seguenti tre tipi principali in base alla loro struttura: 1) Bot di corrispondenza dei modelli: questi chatbot hanno capacità limitate. Raccolgono parole chiave specifiche dal cliente e producono risultati in base alle informazioni memorizzate nel suo database. La maggior parte di questi bot non è in grado di rispondere a domande che non fanno parte di un modello implementato nel proprio sistema. Utilizziamo comunemente questi bot come assistenza clienti per reindirizzare il cliente alla persona responsabile giusta. 2) Robot algoritmici: questi robot sono un po’ più complessi nel loro funzionamento. Questi usano algoritmi specifici per rispondere alle domande dal loro database. Tuttavia, questi robot possono combinare varie tendenze per creare una struttura gerarchica. Li aiuta a rispondere a domande che in precedenza non erano nel loro database. Ci riferiamo anche ai robot algoritmici come robot ad autoapprendimento, sebbene raramente richiedano aggiornamenti di programmazione. Questi bot utilizzano anche l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP) per comprendere il tipo di input e passare di conseguenza. Ad esempio, se un cliente ha utilizzato un comando vocale, il chatbot dovrebbe passare a un motore di riconoscimento vocale.  3) Bot basati sull’intelligenza artificiale: i robot intelligenti artificiali sono il tipo più avanzato di chatbot. Questi usano reti neurali artificiali per rispondere alle domande. Suddividono ogni frase in mondi diversi e la usano come input per una rete neurale. Nel tempo, il chatbot crea il suo database accurato e fornisce una risposta simile alle stesse query.

Quali sono i vantaggi dei chatbot?

vantaggi dei chatbot sono numerosi. Un chatbot è un modo perfetto per coinvolgere i clienti e costruire relazioni. Ecco alcuni altri motivi per cui le aziende di tutto il mondo utilizzano i chatbot: 1) È conveniente. Â I chatbot sono un investimento una tantum e sono molto convenienti ed efficienti rispetto all’assunzione di dipendenti esclusivamente per il servizio clienti. 2) Analizza e monitora i dati dei consumatori. Â Un altro vantaggio dei chatbot è che sono multifunzionali. Oltre a interagire con i clienti, raccoglie anche dati come le preferenze dei clienti e i modelli di acquisto. Queste informazioni possono rivelarsi una miniera d’oro per qualsiasi azienda che desideri migliorare le proprie vendite. 3) Aiuta ad aumentare il coinvolgimento dei clienti. I chatbot possono aiutare a convertire un browser in un acquirente con l’aiuto di un coinvolgimento significativo. 4) Può contenere più conversazioni alla volta. A differenza della sua controparte umana, un chatbot può interagire con diversi potenziali clienti, tutti allo stesso tempo, fornendo un servizio clienti efficiente. Â 5) Aiuta ad automatizzare il processo aziendale. Oltre al servizio clienti, molte altre azioni possono essere automatizzate con l’aiuto dei chatbot, dalla creazione di note di conversazione alle sequenze di e-mail.Â

Come puoi creare un chatbot?

Interessato all’idea di creare un chatbot per il tuo sito web? Ecco alcuni passaggi su come creare un chatbot: Â 1) Capire il motivo per creare un chatbot. Potrebbe essere per aumentare il coinvolgimento dei clienti o creare lead. Identificare il motivo è il primo passo per creare il tuo chatbot. Â 2) Scegli la tua piattaforma chatbot. Puoi optare per piattaforme di chatbot che ti aiutano a creare un chatbot fornendo generatori di chatbot facili da usare. Puoi anche avvalerti dell’aiuto di sviluppatori di software come Microsoft bot o IBM Watson, che ti aiuteranno a creare il tuo chatbot codificando. Â 3) Testare e addestrare il tuo bot. Puoi addestrare il bot utilizzando generatori di parole gratuiti per fornire risposte pertinenti ai clienti. Aggiungi frasi e parole che ritieni verranno utilizzate dai visitatori più spesso. Non dimenticare di dare un tocco umano al tuo chatbot per dargli un’autentica sensazione di assistente. 4) Raccogliere feedback dai visitatori. Puoi addestrare il chatbot a inviare un modulo di feedback automatico del cliente alla fine di ogni conversazione. Ti aiuterà a migliorare la qualità dell’interazione del cliente con il chatbot. 5) Monitorare l’analisi del chatbot. Â Le informazioni raccolte dal tuo chatbot possono aiutarti a comprendere le preferenze dei clienti e i modelli di acquisto. Puoi utilizzare queste informazioni per migliorare la tua attività e aumentare le vendite.

Il futuro dei chatbot.

Secondo i dati , il 47% delle organizzazioni in tutto il mondo integrerà i chatbot per gestire il servizio clienti e il coinvolgimento del sito Web entro il 2022. Al giorno d’oggi, quando i clienti desiderano soluzioni rapide alle loro domande, i chatbot faranno solo un balzo in avanti. Gli esperti del settore prevedono che i chatbot lo faranno guadagnare più popolarità e diventare sempre più a portata di mano in breve tempo. I nuovi progressi tecnologici non faranno che aumentare la loro efficienza e precisione. Con gli sviluppi nell’apprendimento automatico e nell’intelligenza artificiale, i chatbot domineranno solo il futuro del servizio clienti. Il futuro dei chatbot è senza dubbio luminoso. La prossima volta che ti imbatti in un chatbot, prova a conversare normalmente con esso, come faresti con un essere umano. Sarai sorpreso di quanto sia vicino a un vero essere umano. È davvero una meraviglia della tecnologia! https://www.unitedwecare.com/services/mental-health-professionals-india . “

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!