Come utilizzare la terapia di regressione dell’età come meccanismo di coping

Gennaio 30, 2023

10 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Come utilizzare la terapia di regressione dell’età come meccanismo di coping

Molti terapeuti stanno iniziando a utilizzare la terapia di regressione dell’età e la regressione ipnotica in un ambiente clinico per aiutare i pazienti a far fronte ai sintomi di malattie mentali come ansia, disturbo da stress post-traumatico e depressione, accedendo a esperienze dolorose del loro passato e facilitando la guarigione.

Come funziona la terapia di regressione dell’età

 

La regressione dell’età di solito si verifica quando ci ritiriamo mentalmente verso il nostro io più giovane e accediamo ai ricordi della nostra infanzia. Durante il processo di regressione terapeutica, il paziente viene ipnotizzato per accedere a ricordi repressi o dolorosi al fine di affrontare gli aspetti problematici della propria personalità o delle proprie abitudini.

Che cos’è la regressione nella salute mentale?

 

La regressione è il processo o lo stato di ritorno allo stadio precedente o al comportamento fisico, psicologico o evolutivo.

Cosa succede durante la regressione ipnotica?

Durante la regressione ipnotica, l’adulto può comportarsi come un bambino o manifestare comportamenti infantili, rivivendo così in una certa misura i propri ricordi d’infanzia.

Quali sono le cause della regressione negli adulti? Perché gli adulti regrediscono alla loro infanzia?

 

La regressione dell’età può o non può essere attivata volontariamente. Quando viene attivata volontariamente, l’ipnosi viene utilizzata per accedere ai ricordi del passato. Tuttavia, la regressione può anche essere involontaria e potrebbe essere utilizzata come meccanismo di coping dagli adulti.

Un esempio potrebbe essere un adulto che regredisce al comportamento infantile in situazioni stressanti, poiché il comfort e la sicurezza dei suoi genitori servono come fattore di conforto per aiutare ad affrontare la situazione. Un altro esempio è una moglie che va a casa dei suoi genitori dopo aver litigato con il marito. Questo è anche noto come coping di regressione o ritorno a un comportamento regressivo per far fronte a stress, ansia, depressione, ecc.

Terapia di regressione dell’età ipnotica

 

La nostra mente è davvero una cosa meravigliosa. Tuttavia, allo stesso tempo, ciò che accade nella nostra mente non è del tutto compreso nemmeno nell’era moderna dei progressi medici e neuropsicologici avanzati. Alcune persone potrebbero sentire che qualcosa le impedisce di vivere la propria vita al meglio nel presente. Poiché i ricordi e l’immaginazione variano da persona a persona, anche se siamo in grado di ricordare ogni singolo ricordo, potremmo non essere in grado di ricordare come le nostre esperienze hanno influenzato la nostra psicologia. Questo è dove la regressione ipnotica può aiutare. I terapeuti della regressione dell’età aiutano i pazienti a rivivere esperienze passate difficili per capire come influiscono sul nostro presente.

Come la regressione ipnotica dell’età aiuta a trattare i problemi di salute mentale

La nostra mente filtra continuamente esperienze specifiche dalla nostra memoria cosciente. Ancora più importante, ci sono una pletora di esperienze che non si possono ricordare a causa della repressione. Questi ricordi potrebbero risiedere in qualche angolo della nostra mente ed essere fuori dalla nostra portata, ma influenzano comunque la nostra vita in una certa misura. La terapia di regressione dell’età è uno dei modi migliori per aiutare ad accedere a questi ricordi repressi. Il processo di regressione ipnotica consente alla nostra mente di viaggiare nel tempo nel nostro passato verso gli eventi particolari della memoria rimossa per aiutare ad affrontare le esperienze dolorose del passato e affrontare questi problemi.

Psicologia della regressione dell’età

Il nostro corpo ha un meccanismo di difesa interno. C’è un gruppo di processi inconsci che autorizza la mente a raggiungere soluzioni a battaglie che non possiamo risolvere. I conflitti possono essere sentimenti che abbassano l’autostima o provocano ansia. Questo concetto è stato descritto per la prima volta da Sigmund Freud nel suo articolo ” The Neuro-Psychoses of Defense “, in cui delinea il concetto di coping di regressione.

La regressione dell’età è un disturbo?

 

Sigmund Freud ha spiegato la regressione dell’età come un meccanismo di difesa per consentire al nostro orgoglio di proteggersi dai traumi. Gli psicoanalisti evidenziano i meccanismi di difesa come una parte normale della funzione della personalità e non come un segno di disturbo psicologico in sé. Mentre Carl Jung ha persino postulato che i meccanismi di reazione alla regressione dell’età potrebbero anche essere un aspetto positivo della personalità, in quanto ci consente di rivivere bei ricordi e di sentirci più giovani e meno stressati.

Che cos’è la terapia di regressione dell’età?

 

La terapia di regressione dell’età è un processo psicoterapeutico che aiuta ad accedere ai ricordi, ai pensieri e ai sentimenti dell’infanzia attraverso il processo dell’ipnosi.

Qual è lo scopo della regressione dell’età ipnotica?

 

Generalmente utilizzata in ipnoterapia, la regressione dell’età ipnotica tenta di rivelare gli aspetti dolorosi del nostro passato che potrebbero influenzare il nostro stato mentale o le nostre abitudini attuali. Il processo di regressione dell’età ipnotica mira a riformulare i pensieri ei sentimenti negativi delle esperienze passate che modellano le percezioni odierne del paziente e ad aiutarlo a superare le difficoltà che impediscono loro di raggiungere i propri obiettivi. Comprendendo la natura degli eventi passati, i pazienti possono trovare la causa dei loro blocchi attuali ed eliminare il trauma risultante dalle loro esperienze passate.

Tipi di regressione dell’età ipnotica

 

Esistono due tipi di regressione dell’età:

Regressione dell’età

Il primo tipo è la regressione dell’età, che tenta di comprendere e correggere aspetti difficili del nostro passato. L’obiettivo non è solo quello di rivisitarlo, ma di portarlo nella nostra mente cosciente e affrontarlo.

Regressione alla vita passata

Il secondo tipo è la regressione della vita passata , che ci aiuta a risolvere i problemi delle nostre vite passate in un senso più simbolico. Le persone che credono nel concetto di reincarnazione e vite passate possono trovare utile la natura olistica della regressione della vita passata nel trattamento dei problemi di salute mentale odierni.

Tipi di problemi di salute mentale trattati con la regressione dell’età

 

I problemi affrontati nella terapia di regressione dell’età includono:

  • Avere paure e fobie senza conoscerne la causa
  • Sentirsi in colpa per ragioni sconosciute
  • Lottando per entrare in intimità
  • Problemi di relazione
  • Stress o PTSD
  • Ansia
  • Depressione

 

Che cos’è un terapista della regressione dell’età?

 

terapeuti della regressione dell’età aiutano ad alleviare le esperienze di uno stadio di sviluppo precedente per trovare e risolvere i problemi che influiscono sul comportamento attuale facilitano la guarigione. Ci possono essere molti modi per condurre una sessione di regressione dell’età, ma gli psicoanalisti usano molto spesso l’ipnosi per mettere i pazienti in uno stato di regressione ipnotica.

In sostanza, i terapisti della regressione dell’età sono ipnoterapeuti addestrati. Possono anche essere psicologi che utilizzano tecniche di rilassamento guidato per trarre sensazioni di massimo rilassamento, concentrazione e concentrazione in una persona, aiutandola così a raggiungere un maggiore senso di coscienza.

Come essere un terapista della regressione dell’età?

Anche se potrebbero non essere necessarie qualifiche essenziali per diventare un ipnoterapeuta, seguire un corso approvato dal Consiglio nazionale per l’ipnoterapia , dalla Società nazionale di ipnoterapia o dal Consiglio per gli standard di ipnoterapia generale è altamente prudente. Gli ipnoterapeuti etici seguono un training cognitivo per praticare l’ipnoterapia come procedura terapeutica.

I terapeuti raccomandano l’ipnosi per la regressione dell’età per il trattamento?

 

La regressione dell’età ipnotica può essere utilizzata come tecnica terapeutica per raggiungere un obiettivo curativo. Alcuni professionisti della salute mentale e psicoanalisti usano l’ipnoterapia e la regressione dell’età per aiutare i pazienti a rivivere periodi dolorosi della loro vita. Una volta che sono in uno stato ipnotico, i terapeuti li aiutano a superare gli eventi traumatici ea guarire adeguatamente comprendendo la natura degli eventi passati.

La terapia di regressione dell’età funziona davvero?

 

La terapia di regressione dell’età eseguita da un terapeuta esperto può essere molto curativa e trasformativa. Fornisce una nuova percezione di come funziona la mente e di come gli eventi della propria infanzia influiscono sulla salute mentale ai giorni nostri. Nelle mani ben qualificate di un professionista qualificato , la terapia di regressione dell’età può aiutare a rimuovere un enorme blocco che impedisce a qualcuno di vivere la vita che desidera.

Ipnosi e creazione di falsi ricordi

 

La validità del processo di regressione dell’età ipnotica è messa in dubbio dalla comunità medica scientifica, con molti studi psicologici che dimostrano che il processo di ipnosi può essere eseguito in modo tale da portare i pazienti a creare falsi ricordi. Secondo molti importanti studi, molte volte i ricordi ricordati sotto ipnosi potrebbero non essere accurati. Se l’ipnoterapeuta guida il processo del colloquio durante l’ipnosi (o pone domande del colloquio in modo da costringere il paziente a ricordare eventi specifici dell’esperienza passata), diventa molto facile per il paziente creare falsi ricordi e credere che un evento sia realmente accaduto, quando in realtà è un falso ricordo.

Secondo la British Psychological Society , più profonda è l’ipnosi, meno affidabile è la memoria. Affermano che, in uno stato ipnotico, il paziente può diventare più sicuro delle cose che ricorda e, quindi, è più suscettibile a creare falsi ricordi.

Se la regressione dell’età ipnotica si traduca in ricordi più accurati del passato o falsi ricordi (cioè il paziente che crede di avere un ricordo di un evento che non è mai accaduto nella vita reale) è ancora molto dibattuto. Pertanto, il concetto di rivivere le esperienze passate con l’aiuto dell’ipnosi è in una certa misura controverso.

Usare la regressione dell’età come meccanismo di coping

 

Regressione dell’età può essere il risultato di un problema psichiatrico più profondo. Alcune persone che potrebbero aver subito dolore o traumi possono tornare a comportamenti infantili come mezzo per far fronte all’ansia o alla paura. Alcuni disturbi mentali rendono più probabile il meccanismo di regressione dell’età (ad esempio: schizofrenia, disturbo da stress post-traumatico, demenza, ecc.)

Regressione dell’età può verificarsi anche in persone che hanno disturbi della personalità quando si trovano faccia a faccia con i loro fattori scatenanti. La reazione può essere spontanea. Anche il ritorno a un’età più giovane quando le persone invecchiano può essere un segno di demenza. Potrebbe essere un meccanismo di coping per affrontare le preoccupazioni di invecchiare. La regressione dell’età può anche essere intenzionale come mezzo per bloccare lo stress e i problemi.

La verità sulla regressione dell’età ipnotica

 

La regressione dell’età può essere dovuta a uno qualsiasi dei sintomi sopra elencati. Può essere utilizzato in un ambiente clinico da un terapeuta per trattare un problema di salute mentale o un’anomalia inconscia. Sebbene la terapia di regressione dell’età sia una pratica relativamente controversa con prove scientifiche a sostegno dell’efficacia della terapia di regressione dell’età sono limitate, tuttavia, i credenti affermano che se un ipnoterapeuta non conduce il colloquio, c’è una possibilità trascurabile che vengano creati falsi ricordi. Tuttavia, non vi è alcun rischio intrinseco in questa pratica segnalata fino ad ora.

Come trovare un terapeuta per la regressione dell’età

 

Assicurati di essere in un posto sicuro con persone di cui ti puoi fidare. Non esitare a contattare un professionista della salute mentale affermato vicino a te se noti sintomi di regressione dell’età. United We Care rappresenta il tuo pilastro di supporto per qualsiasi sfida mentale o emotiva. Abbiamo professionisti della salute mentale certificati a bordo per guidarti e consigliarti per qualsiasi servizio di salute mentale. Ti consigliamo vivamente di non provare a praticare terapie senza la guida o la supervisione di uno psicologo o psichiatra certificato certificato per farlo.

Terapia di regressione dell’età ipnotica online

Se stai cercando di provare la terapia di regressione dell’età da parte di un professionista della salute mentale verificato, dai un’occhiata ai nostri esperti ipnoterapeuti per prenotare istantaneamente una sessione di regressione dell’età ipnotica online oggi.

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.

“Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

Your privacy is our priority