Come rafforzare un matrimonio fallito e riconnettersi?

Dicembre 2, 2022

5 min read

Quasi 50 anni fa, gli psichiatri hanno cercato di trovare l’esperienza umana più angosciante che si possa avere. I primi tre della lista erano: morte del coniuge, divorzio e separazione coniugale. Questo è un chiaro indicatore del fatto che il vincolo matrimoniale è certamente uno dei legami più forti che un essere umano possa avere. Come in ogni relazione, la convivenza è destinata a portare a conflitti nel matrimonio. Mentre alcune coppie sono in grado di risolvere le loro divergenze lavorando insieme, in alcuni casi, l’aiuto di un consulente matrimoniale rende questa transizione molto più facile. Per evitare una situazione del genere, ti aiuteremo con alcuni suggerimenti per rafforzare il tuo matrimonio .

Segni che il tuo matrimonio è in difficoltà

Ma quali sono i segni che indicano che il tuo matrimonio ha bisogno di un po’ più di lavoro e di una guida esterna per funzionare meglio? Ecco alcuni segnali che indicano che il tuo matrimonio è in difficoltà:

1. Vedi solo il lato negativo del tuo partner

Nessun essere umano è del tutto buono o del tutto cattivo. Se tu o il tuo partner vedete solo difetti l’uno nell’altro, allora ci sono alcune importanti preoccupazioni nel matrimonio che devono essere affrontate.

2. Combatti per questioni banali

Non c’è niente di sbagliato nell’avere argomenti sani in ogni relazione. Che si tratti di chi vincerà una partita sportiva o del modo in cui dovrebbe essere rifatto il letto, questi tipi di conflitti generalmente non deteriorano una relazione. Tuttavia, non va bene imporre opinioni o decisioni al proprio partner durante un conflitto. Se uno o entrambi avete l’abitudine di scavare con i piedi per terra riguardo a una questione senza cercare di risolverla, allora il problema principale potrebbe essere qualcosa di diverso o più profondo.

3. Non ti piace passare del tempo insieme

A volte, è salutare stare con i tuoi amici e colleghi piuttosto che con il tuo partner per il fine settimana. Ma non è salutare se inizi a inventare scuse e ti diverti a passare regolarmente del tempo lontano dal tuo partner.

4. Pensi di avere una relazione

Essere attratti da qualcun altro oltre al proprio coniuge è biologico, ma fantasticare di stare con un’altra persona durante un matrimonio mostra che sei più interessato a qualcun altro che al tuo partner. Ciò significa chiaramente che ti manca qualcosa nella tua relazione attuale.

5. Il tuo partner non è la tua persona di riferimento

In un matrimonio, il tuo partner è la prima persona che chiami quando succede qualcosa di buono o cattivo nella vita. Sono la tua persona di riferimento per il supporto emotivo. Se il tuo partner non è la prima persona a cui ti rivolgi quando ti senti giù di morale o per celebrare il tuo successo, potrebbe essere un segno che qualcosa non va.

Suggerimenti per rafforzare un matrimonio

Quindi, cosa si può fare se più di due dei segni sopra menzionati ottengono un segno di spunta dalla tua estremità? Beh, un po’ di lavoro può sistemare molte cose. Ecco come rafforzare il tuo matrimonio:

1. Comunicazione trasparente

La comunicazione è fondamentale per costruire e rafforzare qualsiasi relazione. Invece di chiuderti dopo una discussione, concediti un po’ di tempo libero e riavvicinati al tuo partner con una mente più calma. Sii aperto sui tuoi sentimenti senza incolpare il tuo partner. Cerca di correggere ciò di cui stavi litigando invece di cercare di vincere la discussione.

2. Parole e azioni positive

Crea un diario e scrivi ogni giorno una cosa positiva sul tuo partner. Potrebbero essere parole dette. Potrebbe essere quello che hanno fatto. Sii grato per quell’unica cosa positiva. Esprimi la tua gratitudine al tuo partner con un simpatico “Grazie”. Farà sicuramente la loro giornata.

3. Prendi le delusioni con un pizzico di sale

Nessuna relazione può essere priva di delusioni, quindi quando le piccole azioni del tuo partner come non accompagnarti al mercato o saltare l’allenamento insieme ti deludono, accettalo invece di litigare. Comprendi che ognuno di noi funziona in modo diverso e dai importanza a cose diverse in giorni diversi. Prima accetti la situazione invece di combatterla, prima ti condurrà a un percorso di pace e recupero emotivo.

4. Imposta obiettivi comuni

Non c’è afrodisiaco più grande dello sballo che ottieni quando raggiungi i tuoi obiettivi insieme. Crea obiettivi comuni a breve e lungo termine insieme in coppia e lavora per raggiungerli. Ogni volta che lo raggiungi, il tuo amore reciproco è destinato a riaccendersi.

5. Siate presenti nella reciproca compagnia

Con così tanto disordine digitale intorno a noi, avere conversazioni reali sta diventando sempre più difficile. Questo può anche portare a una distanza crescente tra i partner. Pertanto, ogni giorno prenditi del tempo lontano da tutte le voci digitali intorno a te per trascorrere del tempo con il tuo partner. Decidi un tempo che puoi trascorrere con ciascuno senza i tuoi telefoni cellulari o altri gadget. Sii presente nel momento con il tuo partner e ascolta e parla della tua giornata, usando questo tempo come un modo per riflettere sulle tue azioni e insieme a vicenda.

Con un piccolo aiuto, puoi sempre migliorare il tuo legame emotivo con il tuo compagno di vita. Tuttavia, nel caso in cui i problemi siano più profondi e le situazioni siano difficili da affrontare, un piccolo aiuto da parte di un consulente di coppia può impostare il tuo matrimonio sulla strada giusta. Dai un’occhiata ai nostri servizi di consulenza matrimoniale sulla homepage.

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!