Cosa sono gli stressanti psicosociali: esempi, rischi, come gestirli

Dicembre 31, 2022

7 min read

introduzione

La vita è una corsa accidentata. Le persone sperimentano lo stress nella vita di tutti i giorni. Molte persone possono sopravvivere attraverso alti e bassi. Ma a volte succede qualcosa di enorme che sembra la fine per molte persone. A volte, tali situazioni diventano un punto di svolta che definisce il resto della loro vita. Naturalmente, porta via una parte significativa della vita spensierata della persona. Un fattore di stress psicosociale è una minaccia sociale immaginata o esistente che cambia per sempre la vita delle persone. Riprendersi da lì può richiedere molto tempo. Questi sono molto faticosi e possono far sentire una persona sola, isolata e indesiderata. Lo stress indotto dai fattori di stress psicosociali spesso sembra un danno irreparabile.Â

Questi possono causare

  • Stress maggiore
  • Sviluppo di stress psicologico
  • Disturbo aggravato precedentemente esistente

Quali sono i fattori di stress psicosociali?

I fattori di stress psicosociali possono essere definiti eventi importanti che cambiano la vita. Questo evento è di tale intensità da causare un forte stress. Può spesso causare lo sviluppo di un disturbo psicologico . I fattori di stress psicosociali possono anche aggravare disturbi psicologici preesistenti. Questo stress psicosociale si verifica perché questi eventi cambiano una vita per sempre. Ritornare spesso richiede accettazione, tempo, terapia e guarigione. Effetti dei fattori di stress psicosociali I fattori di stress psicosociali possono influire negativamente sulla salute di una persona . Alcuni effetti collaterali dei fattori di stress psicosociali sono:

  1. Non riuscire a credere che sia successo
  2. Manda il corpo in stato di shock
  3. Le persone si sentono perse
  4. Provoca immenso stress
  5. Dà origine a comportamenti disadattivi e si manifesta come malattia

Esempi di fattori di stress psicosociali

Sebbene disponiamo di una definizione generale per i fattori di stress psicosociali, non è molto facile dividere i diversi tipi di fattori di stress psicosociali. Alcuni esempi di fattori di stress psicosociali includono la morte di persone care, incidenti, disoccupazione, aborto spontaneo e malattie croniche. I fattori di stress sociale possono influenzare più livelli e avere un impatto sul corpo umano. Questi includono-Â

  • Interazioni tra determinanti economici e sociali
  • Rischio ambientale locale
  • Opportunità e comportamenti quotidiani

Questi spesso si uniscono per creare stress psicosociale. Quando si trova in un ambiente psicosocialmente stressante, una persona può mostrare qualsiasi caratteristica di fuga e risposta alla lotta . Viene attivata una risposta allo stress del corpo. Questo agisce sull’amigdala e provoca l’attivazione del feedback del sistema cardiovascolare, metabolico, immunitario e nervoso. Porta tutto il tuo corpo in modalità volo e combattimento. Altri esempi di stress psicosociale possono essere percepiti come minacce allo status sociale, minacce alla convalida ottenuta, minacce all’immagine sociale e pubblica, una minaccia all’accettazione nel gruppo, una minaccia all’autostima e una minaccia di non sapere cosa succede prossimo. È molto difficile da affrontare. Alcuni ormoni che vengono rilasciati nel corpo sono adrenalina, dopamina e cortisolo. Questi inducono diversi cambiamenti e provocano esplosioni di energia.Â

Rischi di fattori di stress psicosociali

Lo stress psicosociale può avere un impatto sul corpo. Lo stress psicosociale è uno stress importante che è un evento che altera la vita di molte persone. Spinge il tuo corpo in volo in modalità combattimento. Sono causati diversi cambiamenti ormonali, che possono avere un effetto dannoso sul corpo.Â

  • Può causare mal di testa, problemi intestinali, disturbi del sonno, esaurimento emotivo, confusione, ansia e depressione.Â
  • Lo stress cronico causato dallo stress psicosociale può causare disturbi o aggravare condizioni già esistenti.Â
  • Possono indebolire il sistema immunitario nel tempo e causare un aumento della pressione sanguigna.
  • Una persona sotto l’effetto di fattori di stress psicosociali può sperimentare una frequenza cardiaca elevata, sentirsi sopraffatta, avere difficoltà a dormire, essere stanca, avere scarse capacità cognitive e perdere la memoria.Â
  • Potrebbero essere sempre in modalità lotta e fuga e temere che questa situazione durerà per sempre. Sperimenteranno ritiro sociale, isolamento, frustrazione e non saranno in grado di svolgere il lavoro quotidiano. Lo stress psicosociale può anche innescare eventi cardiaci acuti.Â
  • Ci sono diversi cambiamenti ormonali nel corpo in risposta a fattori di stress che influenzano il normale funzionamento, l’umore e i livelli di energia.Â

Come gestire i fattori di stress psicosociali

Fattori di stress psicosociali sul lavoro

Il lavoro è spesso impegnativo. Un numero elevato di scadenze, un ambiente di lavoro povero, un posto di lavoro solitario, la mancanza di una buona comunicazione tra colleghi, la mancanza di rispetto e il valore del lavoro possono essere tutti fattori di stress psicosociale. Tutti questi stress costituiscono una parte quotidiana del lavoro di chiunque e devono essere affrontati in un modo che non influisca negativamente su di noi, né fisicamente né mentalmente . È importante capire che ogni individuo dovrà affrontare fattori di stress psicosociali ad un certo punto della loro vita. Anche se a volte sembra infinito e cambia la vita, è fondamentale sapere che andare avanti da ciò che è accaduto e l’accettazione è necessario per la guarigione. Ecco come si possono gestire i fattori di stress psicosociali:

  • Diario e meditazione

Il diario e la meditazione non possono sempre aiutare una persona a gestire lo stress psicosociale. Possono aiutare a capire i propri sentimenti. Riflettere sui sentimenti è il primo passo verso l’accettazione. Ascolta il tuo respiro e ciò che il tuo corpo sta vivendo. Concentrati sui sentimenti e lasciali passare. Sii uno spettatore osservandoli in silenzio mentre scrivi un diario e mediti. Può anche aiutare a ottenere una migliore chiarezza e si comprenderanno bene le strutture del pensiero.Â

  • Sii empatico, gentile e compassionevole

Molte volte, siamo molto duri con noi stessi. Ci incolpiamo per sentire la strada. Ci sentiamo bloccati. Questo ci impedisce di guarire e andare avanti. Devi essere gentile, compassionevole ed empatico con te stesso. Ti meriti di sentirti meglio e quello che senti è valido al 100%.Â

  • Muoviti e mangia bene

Spesso, la sensazione della minaccia esistente o immaginaria ci consuma. Ci mette in una situazione in cui non siamo in grado di andare avanti. Uno è costantemente bloccato nello stesso ciclo. Una persona deve imparare a gestire meglio lo stress psicosociale. L’esercizio fisico è un ottimo modo per ottenere quella scarica di endorfine. Fai muovere il tuo corpo. Cibo e modalità hanno un modo diretto. È indispensabile puntare su un pasto equilibrato. Ottieni abbastanza proteine, fibre e micronutrienti nel tuo corpo.

  • Mettiti in contatto con un professionista

Lo stress psicosociale se lasciato irrisolto può portare a molti problemi e manifestarsi come sintomi nel corpo. Può anche causare gravi disturbi di salute mentale e può aggravare le situazioni esistenti. Pertanto, è necessario contattare un professionista. Non è un segno di debolezza e ti meriti di sentirti meglio. Lavorare con i professionisti aiuterà una persona ad affrontare i fattori di stress psicosociali. Ciò è particolarmente vero nei casi in cui lo stress è cronico e causa problemi nel funzionamento quotidiano. Visitare un terapeuta può essere un’ottima idea e la terapia può aiutare a riformulare le strutture dei pensieri, identificare il comportamento e gestire meglio lo stress. Questo sarà utile perché non devi più portare costantemente ciò che senti e meriti la guarigione e andare avanti dagli incidenti che causano stress. Sebbene non sia sempre possibile rimuovere completamente ciò che accade o ciò che sta accadendo, devi concentrarti in questa situazione. Cerca di trovare l’alternativa migliore e gestisci meglio lo stress. Un terapeuta ti aiuterà a sentirti ascoltato, a tuo agio e accettato. Un terapeuta esperto nel lavorare con i fattori di stress psicosociali dovrebbe essere un’ottima scelta. Prenota oggi stesso un appuntamento con un terapista fidato e amorevole di United We Care.Â

Conclusione

I fattori di stress psicosociali contribuiscono a molto squilibrio. Alterano il tuo modo di pensare e influiscono sul tuo funzionamento quotidiano. Ottenere aiuto e provare diversi metodi di accettazione e riflessione sono la via da seguire. Identifica e affronta i tuoi fattori di stress psicosociali oggi. Fai il passo avanti per sentirti meglio, lavora per guarire da ciò che è successo e vai avanti. Il supporto, la cura, il calore e l’accettazione adeguati sono il modo migliore per combattere i fattori di stress psicosociali. “

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!