Come trovare il miglior terapista locale per adolescenti per la consulenza adolescenziale

Dicembre 31, 2022

5 min read

Introduzione:

I genitori devono rendersi conto dell’importanza di portare i bambini in terapia nelle prime fasi della vita. Il momento migliore per portare un bambino da un terapeuta è l’adolescenza ed è fondamentale trovare il miglior tipo di terapeuta per la consulenza adolescenziale. Ogni bambino è unico e ogni bambino non merita altro che il meglio. Il passaggio da bambino a adolescente è un processo magico a sé stante. Tuttavia, non è facile per alcuni bambini. Alcuni bambini lottano, trovano difficile la transizione con la scarica ormonale e i cambiamenti fisici nei loro corpi. Se un bambino sta lottando con i cambiamenti, è giunto il momento che visiti un terapista per la sua adolescenza.Â

Cos’è la consulenza adolescenziale?

I giovani affrontano molti cambiamenti durante la loro adolescenza, inclusi cambiamenti psicologici, di identità, fisici e relazionali. Molti stereotipi sull’adolescenza lo descrivono come un momento difficile per gli adolescenti. Adolescenti e bambini sviluppano abilità sociali e intelligenza emotiva man mano che crescono. Le abilità sociali e l’intelligenza emotiva sono associate a una vita sana e felice. I bambini a volte mostrano emozioni negative o si comportano in modi che interferiscono con il loro benessere. La consulenza per l’adolescenza cerca di aiutare i giovani a dare un senso ai loro sentimenti, pensieri e azioni. Oltre alla tradizionale terapia della parola, altre tecniche hanno mirato specificamente ad affrontare la natura espressiva dei giovani, come l’arteterapia. Gli adolescenti possono prosperare in un ambiente di consulenza impiegando queste strategie proattive e creative.

Chi è il miglior terapeuta per tuo figlio?

Amici, familiari e il medico di famiglia possono indirizzare i genitori a specialisti. Queste conversazioni possono sembrare scomode all’inizio, ma imparare come gli altri hanno gestito situazioni simili può essere prezioso e incoraggiante. Trovare un gruppo di sostegno pertinente può aiutare tuo figlio a trovare risorse, specialisti e comunità se mostra tutti i sintomi caratteristici di un particolare disturbo. La scelta di un terapeuta con esperienza è essenziale nel trattare con gli adolescenti. A differenza degli adulti, gli adolescenti non hanno gli stessi problemi degli adulti e affrontano i problemi in modo diverso. I riferimenti a terapeuti con esperienza e abilità specifiche, quando possibile, dovrebbero provenire da qualcuno con familiarità e comprensione dell’individuo. Esaminare l’approccio e la formazione del terapeuta. Conoscere i diversi approcci al trattamento degli adolescenti ti aiuterà a decidere quale è più adatto ai problemi e al background di tuo figlio. Considera quali qualità deve possedere un terapeuta per aiutare tuo figlio. L’età del terapeuta è un fattore: lavorano meglio con qualcuno giovane ed energico, o traggono vantaggio da uno con più esperienza? Considera tutti i fattori di cui sopra mentre decidi il miglior terapeuta per il tuo adolescente.Â

L’importanza di buone relazioni con un terapeuta locale e un adolescente

Il ruolo di un terapeuta adolescenziale è ascoltare e affrontare le diverse preoccupazioni che un adolescente potrebbe provare. Inoltre, forniscono agli adolescenti un feedback su come gestire tutti i cambiamenti che stanno subendo. Il counselling per gli adolescenti dura tutto il tempo necessario per raggiungere gli obiettivi della terapia o fino alla guarigione del paziente. La famiglia di un bambino non tenta di accelerare il processo perché il bambino deve ricevere consigli e consigli utili. Come genitore, conoscere questi fatti sulla consulenza adolescenziale ti aiuterà a capire meglio il processo. Quindi, è fondamentale mantenere un buon rapporto con il tuo terapeuta locale per la crescita dell’adolescente.Â

Quali sono le qualità di un buon terapeuta adolescente?

  1. Integrità
  2. Competenza nel settore
  3. Avere un buon rapporto
  4. Una strategia di comunicazione
  5. Utilizzando un approccio terapeutico
  6. Avere le credenziali corrette
  7. Esperienza lavorativa con adolescenti
  8. Interessarsi ai bisogni del bambino
  9. Per i bambini, i migliori terapisti rendono piacevole la terapia.
  10. Un buon terapeuta coinvolge attivamente i genitori nel processo educativo.

Come scegli il giusto tipo di terapia per tuo figlio?

Gli adolescenti possono ricevere molti tipi di consulenza. Un terapeuta può raccomandare una combinazione di trattamenti a seconda del problema. I tipi di terapie sono:

  1. Terapia familiare
  2. Terapia di gruppo
  3. Terapia di supporto
  4. Terapia interpersonale (IPT)
  5. Terapia cognitivo-comportamentale (CBT)
  6. Terapia comportamentale dialettica (DBT)
  7. Terapia basata sulla mentalizzazione (MBT)

Terapia familiare: Â

Le famiglie con genitori, nonni o fratelli possono partecipare alla terapia familiare. L’obiettivo è migliorare la comunicazione e il supporto all’interno della famiglia.

Terapia di gruppo:Â

Un terapeuta guida un gruppo di pazienti in terapia. Un approccio positivo fornisce agli adolescenti abilità sociali e una migliore comprensione di come gli altri adolescenti affrontano la malattia mentale.

Terapia di supporto:Â

Gli adolescenti traggono vantaggio dalla terapia di supporto imparando come affrontare e far fronte ai problemi per migliorare la propria autostima.

Terapia interpersonale (IPT):Â

Un trattamento comune per la depressione, la terapia interpersonale si concentra sulle relazioni di una persona, incluso il modo in cui gli eventi interpersonali influenzano le sue emozioni.

Terapia cognitivo-comportamentale (CBT):Â

I terapeuti specializzati in CBT lavorano con adolescenti che soffrono di ansia, depressione o traumi, aiutandoli a identificare schemi di pensiero dannosi e sostituendoli con quelli più sani.

Terapia comportamentale dialettica (DBT):Â

L’approccio DBT aiuta gli adolescenti ad assumersi la responsabilità e a trovare modi più sani per affrontare i conflitti e le emozioni. Gli adolescenti con disturbo di personalità autolesionista, suicida e borderline (BPD) vengono trattati con questo tipo di terapia.

Terapia basata sulla mentalizzazione (MBT):Â

Adolescenti e bambini alle prese con la propria identità e con chi sono possono beneficiare dell’MBT.

Come trovare il miglior terapeuta adolescenziale per la consulenza adolescenziale nella tua zona?

In United We Care, è facile accedere al miglior terapista in base alla tua località. Dai un’occhiata a questo link per trovare il miglior terapista adolescenziale locale per la consulenza adolescenziale. Adolescenti o genitori possono accedere ai migliori terapisti per la consulenza adolescenziale.Â

Conclusione

L’adolescenza è una fase difficile nella vita di una persona. United We Care aiuta gli adolescenti con le loro famiglie e se stessi attraverso sessioni di consulenza adolescenziale. La famiglia svolge un ruolo cruciale nella vita adolescenziale e determinerà come i giovani adulti gestiranno i cambiamenti che subiscono. “

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!