Guida passo-passo per usufruire facilmente delle prestazioni di invalidità della previdenza sociale per il disturbo ossessivo compulsivo

Dicembre 27, 2022

6 min read

Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è una condizione psichiatrica cronica che può essere altamente dirompente per la vita di un individuo. Frequenti pensieri indesiderati possono costringere la persona a svolgere compiti ripetitivi, come controllare costantemente le cose o pulire, caratterizzano il DOC. colpisce ogni aspetto della vita, come il lavoro, la scuola e le relazioni personali. Può ostacolare la capacità di una persona di lavorare ed essere particolarmente difficile se i sintomi si manifestano mentre la persona è al lavoro. I benefici per la disabilità del disturbo ossessivo compulsivo possono migliorare la qualità della vita e fornire il supporto tanto necessario.Â

Prestazioni di invalidità della previdenza sociale per il disturbo ossessivo compulsivo

La persona con disturbo ossessivo compulsivo può beneficiare dei benefici per l’invalidità della previdenza sociale (SSD) se la sua condizione è gravemente debilitante e ben documentata. La Social Security Administration (SSA) ha un “Libro blu”, che elenca il DOC come disturbo legato all’ansia nella sezione 12.06. Il personale dei servizi di determinazione della disabilità (DDS) utilizza il libro blu per valutare le richieste di sussidi di invalidità della previdenza sociale per il disturbo ossessivo compulsivo . La capacità di mantenere un reddito stabile è influenzata nelle persone con disturbo ossessivo compulsivo, che può causare rapidamente una spirale fuori controllo della loro situazione finanziaria. Tuttavia, in molti casi, le prestazioni di invalidità della previdenza sociale possono aiutare a mitigare parte dello stress finanziario causato dal disturbo ossessivo compulsivo . La documentazione medica deve essere dettagliata ed estesa.

Richiesta di indennità di invalidità della previdenza sociale

La domanda per le prestazioni di invalidità della previdenza sociale può essere presentata online, per telefono o di persona presso l’ufficio di previdenza sociale locale. Per l’approvazione della domanda di benefici SSD: il richiedente deve dimostrare di avere un’invalidità grave o totale, che impedisce a detto soggetto di svolgere attività lavorative e connesse e che deve durare almeno 12 mesi o può comportare il decesso. Il processo deve essere avviato il prima possibile. In media, ci vogliono più di tre mesi per prendere una decisione iniziale su una richiesta di invalidità. Per presentare domanda online, è necessario ricordare che non devono essere stati negati i sussidi di invalidità negli ultimi 60 giorni e non devono già ricevere alcun sussidio di previdenza sociale. L’età della persona che presenta la domanda non influisce sull’ottenimento dell’aiuto. Se la domanda di invalidità è approvata, l’individuo può ricevere le prestazioni.

Come faccio a richiedere le prestazioni di invalidità della previdenza sociale per disturbo ossessivo compulsivo?

È difficile sostenere una richiesta di invalidità con una condizione psicologica e psichiatrica come il DOC. I documenti medici critici sono necessari per provare la richiesta. È necessario lavorare a stretto contatto con il proprio psichiatra e altri medici per raccogliere i documenti necessari e appropriati . Può anche essere utile chiedere assistenza a un difensore o avvocato della previdenza sociale per aumentare le possibilità di essere considerati idonei ai benefici dell’SSD poiché circa il 60 per al cento dei richiedenti vengono negati i benefici di invalidità durante il processo di domanda iniziale. Se uno viene negato, possono presentare un ricorso per invalidità per ricevere i benefici a cui hanno diritto. Garantire che ogni modulo sia compilato correttamente e che vengano fornite risposte dettagliate può rendere più facile per l’amministrazione della previdenza sociale capire come ci si qualifica per le prestazioni di invalidità.

Invalidità totale contro invalidità parziale nelle richieste SSD per DOC

L’invalidità parziale è quando l’individuo non può svolgere alcuni dei doveri essenziali e materiali della propria occupazione all’inizio di una malattia o di un infortunio debilitante. Le disabilità totali sono quelle spesso più durature e più debilitanti. Rendono la persona disabile incapace di lavorare nella propria occupazione. Potrebbero anche non essere in grado di adempiere ai doveri di qualsiasi attività commerciale, considerata la loro formazione, istruzione, esperienza e situazione finanziaria. Le prestazioni di invalidità della sicurezza sociale sono fornite principalmente solo per le disabilità totali.Â

5 passaggi per usufruire facilmente delle prestazioni di invalidità della previdenza sociale per il disturbo ossessivo compulsivo

È necessario presentare documenti che coprano tre categorie: informazioni sulla persona che desidera richiedere il sussidio, informazioni sulla sua condizione medica e informazioni sull’ultimo lavoro. Fare riferimento all’elenco di controllo della disabilità degli adulti può aiutare la persona a presentare la documentazione adeguata con la domanda. Fare domanda online è uno dei modi più semplici per usufruire dei vantaggi SSD per OCD. Ecco i passaggi per lo stesso: Raccolta della documentazione personale: il primo passo è raccogliere alcuni documenti personali per dimostrare che la persona è cittadina statunitense o ha la residenza legale. Una copia della patente di guida, del certificato di nascita e della tessera di previdenza sociale fornisce alla SSA il nome, la data di nascita e il numero di previdenza sociale. L’aggiunta del nome della banca, del numero di conto e del numero di transito di instradamento consente di ricevere prontamente denaro sul conto bancario. Tieni a portata di mano il numero di previdenza sociale: evitare di commettere errori, come perdere una cifra nel numero di previdenza sociale, è fondamentale. Può portare la SSA a negare il reclamo sulla base di un modulo incompleto. Sii preparato con i rapporti: le informazioni sulle prove mediche sono parte integrante della domanda di sussidi di invalidità della previdenza sociale. È necessario compilare un semplice modulo che elenca il nome, l’indirizzo e le informazioni di contatto del medico che ha diagnosticato e curato la condizione medica. Un rappresentante della SSA può contattare il medico per verificare le informazioni mediche presentate. Invia un rapporto dettagliato in modo che la SSA sappia se l’invalidità è temporanea o impedirà alla persona di lavorare in modo permanente. Avere i dettagli del trattamento pronti: una descrizione completa dei trattamenti e delle sessioni di riabilitazione deve essere presentata insieme ai risultati del test, ai raggi X, alle scansioni, ecc. I nomi e le informazioni di contatto devono essere condivisi con la SSA. Informazioni sul lavoro: Infine, le informazioni sul lavoro devono essere presentate per una domanda di successo. Si deve dimostrare che la condizione medica invalidante impedisce ai pazienti di lavorare. Dimostrare che non si può più lavorare comporta l’invio di documenti che presentano le informazioni finanziarie dal giorno in cui si è diventati disabili. Questi documenti includono copie del W-4, estratti conto mensili e registrazioni di cronometraggio inviate da ex datori di lavoro. È inoltre necessario presentare un elenco dei lavori precedenti in cui hanno svolto 15 anni prima di soffrire di una disabilità che ha costretto l’individuo a lasciare la forza lavoro.

Conclusione

DOC Può essere debilitante. Conviverci ogni giorno è una sfida e i benefici della sicurezza sociale possono fare molto per sostenere una persona. Con un’adeguata documentazione, si possono rivendicare questi benefici e migliorare la qualità della vita. Per ulteriori informazioni e indicazioni, visitare il sito Web United We Care. “

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!