Correzione dell’ADHD: 4 suggerimenti importanti per affrontarlo

Giugno 7, 2024

6 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Correzione dell’ADHD: 4 suggerimenti importanti per affrontarlo

introduzione

Un bambino con ADHD o disturbo da deficit di attenzione e iperattività deve affrontare notevoli problemi di attenzione. Soprattutto nella capacità di concentrarsi e concentrarsi. Una di queste preoccupazioni è la fissazione . In sostanza, la fissazione è direttamente associata all’ADHD. Scopriamo di cosa si tratta e perché è importante conoscerlo.

Cos’è la fissazione dell’ADHD?

Oltre a capire cos’è la fissazione nell’ADHD, è importante capire cos’è l’ADHD e perché la fissazione è una preoccupazione per i bambini con ADHD. L’ADHD è un disturbo neurologico che si verifica durante la fase di sviluppo del cervello del bambino. Oltre ad avere difficoltà a gestire i propri livelli di energia, i bambini con ADHD hanno difficoltà a canalizzare le proprie capacità di attenzione. Ciò significa che hanno difficoltà a concentrarsi o a concentrarsi quando lo richiedono. Invece, non possono controllare ciò su cui la loro mente decide di focalizzarsi o su cui concentrarsi. Allo stesso modo, potresti finire per dedicare una quantità eccessiva di tempo e concentrazione su una singola attività o compito. Questa è una fissazione. Nella fissazione, diventi ossessionato o distratto da un oggetto, compito o attività di tuo gradimento per superare i limiti. La fissazione è diversa dalla semplice messa a fuoco poiché, nella fissazione, diventi completamente inconsapevole di ciò che ti circonda. Per saperne di più su come la fissazione è diversa dalla messa a fuoco, consulta questo articolo suHyperfixation vs. Hyperfocus .

Che cos’è l’ADHD con fissazione orale?

In primo luogo, la comprensione della fissazione orale richiede la conoscenza di come avviene la reattività sensoriale nell’ADHD. La reattività sensoriale si riferisce alla capacità di comprendere e rispondere attraverso i sensi nell’ambiente. Nell’ADHD, potresti avere difficoltà a percepire i sensi e potresti cercarli. Quando combini il tuo bisogno di sentirti stimolato oralmente, potresti fissarti oralmente. Come discusso in precedenza, la fissazione si riferisce all’eccessiva attenzione a uno stimolo specifico nell’ambiente in modo tale che tutto il resto diventi secondario. Allo stesso modo, nella fissazione orale, la stimolazione della bocca diventa una priorità assoluta per il bambino. In modo tale che potrebbero essere ossessionati o testardi nei confronti di comportamenti che forniscono stimolazione orale. Ad esempio, un bambino con ADHD che è fissato oralmente avrà comportamenti inappropriati per la sua età. Questi comportamenti includono succhiarsi il pollice, mangiare cibo come lecca-lecca o gomme da masticare, mangiarsi le unghie, ecc. Scoprirai che il bambino si dedica a queste attività in modo eccessivo rispetto ad altri bambini della stessa età. Allo stesso modo, negli adulti con ADHD, insieme ad attività come mangiarsi le unghie, diventano prominenti altre tendenze legate alle sostanze. Ad esempio, fumare o masticare tabacco è uno degli esempi più comuni di fissazione orale negli adulti. Anche mangiare troppo o altre attività che stimolano la bocca potrebbero essere correlati all’ADHD.

Sintomi della fissazione dell’ADHD

Innanzitutto, i sintomi della fissazione possono variare notevolmente da persona a persona. A causa delle difficoltà neurologiche e del disadattamento potresti ritrovarti a fissarti su uno o più oggetti e attività. Il ragionamento principale alla base della fissazione è la stimolazione sensoriale o il gradimento per hobby o giocattoli. In secondo luogo, ci sono alcuni sintomi comuni di fissazione nell’ADHD. Trascorrere una quantità crescente di tempo praticando o dedicandosi in larga misura a un hobby. L’alto grado si riferisce all’incapacità di svolgere qualsiasi altro compito, non importa quanto importante, o all’ignoranza dell’ambiente circostante, inclusa la sicurezza. In terzo luogo, anche se non esiste una durata calcolata della fissazione, può durare da secondi a mesi. Sarà difficile seguire i limiti di tempo durante la fissazione. Invece, ti ritroverai a spendere sempre più tempo se la fissazione non viene realizzata e non viene elaborata. In conclusione, non esiste una struttura rigida per i sintomi della fissazione. In alcuni casi la fissazione potrebbe sembrare utile a causa del suo stato simile all’iperfocus. Ricordare che identificare gli stati o le fasi della fissazione richiederà l’osservazione e in alcuni casi l’aiuto di un professionista.

Come aiutare un bambino con ADHD e fissazione orale?

In sostanza, i sintomi sia dell’ADHD che della fissazione orale possono influire sulla tua capacità di studiare, svolgere le faccende domestiche e socializzare. Ciò significa che i sintomi possono influenzare il funzionamento quotidiano. Pertanto, avere modi per gestire i sintomi diventa imperativo. Fissazione dell'ADHD

Formazione comportamentale

Uno dei metodi più studiati per modificare il comportamento disadattivo è l’allenamento. La formazione consiste nell’utilizzare tecniche come il rinforzo positivo, l’uso di token e una disciplina coerente. L’addestramento comportamentale aiuta a modificare le tendenze preesistenti alla fissazione e aiuta l’autoregolamentazione del bambino .

Farmaci

Poiché l’ADHD influenza il funzionamento del cervello e disturba la neurologia naturale, diventa un disturbo organico. Per trattare l’organicità della natura della fissazione, i farmaci diventano utili. Tuttavia, per la terapia e il dosaggio corretti è necessaria la consultazione di uno psichiatra autorizzato. Inoltre, i farmaci, sebbene utili, non cambieranno i comportamenti esteriori causati dalla fissazione.

Psicoterapia

Successivamente, la psicoterapia o il lavoro sull’interrelazione tra pensieri, regolazione emotiva e comportamento migliorano i sintomi. In sostanza, la terapia cognitivo comportamentale o popolarmente conosciuta come CBT ti aiuta modificando l’impatto dei pensieri negativi. Altre forme di psicoterapia potrebbero anche essere raccomandate da uno psicoterapeuta autorizzato e in formazione a seconda delle preoccupazioni e delle esigenze individuali.

Aiuto professionale

Infine, come sottolineato in precedenza, la gestione di preoccupazioni specifiche dovute alla fissazione può sembrare scoraggiante. Al giorno d’oggi, ci sono diversi luoghi che possono guidare e fornire assistenza per aiutare te o tuo figlio. Ancora più importante, l’ideale è raggiungere professionisti che abbiano una vasta esperienza in psichiatria infantile, psicologia dello sviluppo e psicologia clinica.

Conclusione

Per riassumere, un bambino con ADHD è incline a fissarsi su determinati hobby, oggetti o attività. Inoltre, la fissazione orale è un tipo di fissazione particolarmente preoccupante. Insieme a questo, abbiamo anche imparato a conoscere i sintomi e la gestione della fissazione. Per aiutare un bambino con fissazioni e preoccupazioni legate all’ADHD, chiedere aiuto è l’ideale. Per contattare professionisti o ulteriore assistenza per le preoccupazioni sopra menzionate, l’app United We Care è lo spazio adatto.

Riferimenti

[1] TE Wilens e TJ Spencer, “Comprendere il disturbo da deficit di attenzione/iperattività dall’infanzia all’età adulta”, Medicina post-laurea , vol. 122, n. 5, pp. 97–109, settembre 2010, doi: https://doi.org/10.3810/pgm.2010.09.2206. [2] A. Ghanizadeh, “Problemi di elaborazione sensoriale nei bambini con ADHD, una revisione sistematica”, Psychiatry Investigation , vol. 8, n. 2, pag. 89, 2011, doi: https://doi.org/10.4306/pi.2011.8.2.89.

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.

“Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

Your privacy is our priority