United We Care | A Super App for Mental Wellness

Una guida per convivere con un funzionamento intellettuale borderline

Gennaio 30, 2023

6 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Clinically approved by : Dr.Vasudha
Una guida per convivere con un funzionamento intellettuale borderline

Cos’è il funzionamento intellettivo borderline? Conosci i sintomi e le cause del funzionamento intellettivo borderline? Il funzionamento intellettivo borderline o il deficit mentale borderline è una condizione che riguarda le capacità intellettive di un individuo. Quando la capacità cognitiva degli individui è al di sotto della media, vengono classificati come intellettuali borderline. Nel funzionamento intellettuale borderline, il QI di una persona è 70-85. Questo è diverso dalla disabilità intellettiva, dove una persona ha un QI inferiore a 70.

Disturbi del funzionamento intellettuale e dell’apprendimento borderline

La maggior parte dei bambini con un funzionamento intellettivo borderline ha difficoltà ad affrontare gli studi a scuola. La maggior parte di loro sono “studenti lenti†. La maggior parte di loro non riesce nemmeno a svenire dal liceo. Di conseguenza, il loro status sociale rimane basso.

I bambini con funzionamento intellettivo borderline soffrono di difficoltà di apprendimento. Queste disabilità, tuttavia, non sono limitate a nessun dominio specifico, come la lettura o la scrittura. Hanno anche problemi di attenzione e di motricità fine.

Il funzionamento intellettivo borderline può influenzare la capacità di apprendimento di un bambino. Pertanto, a tali studenti devono essere forniti ausili supplementari in classe.

Definizione BIF: cos’è il funzionamento intellettuale borderline ?

La definizione di funzionamento intellettuale borderline si riferisce al livello di cognizione intellettuale nelle persone. È diverso da qualsiasi disturbo psichiatrico/psicologico. Il problema con le persone con BIF è che la loro disabilità intellettiva non viene diagnosticata ma il loro quoziente intellettivo o QI è basso.

Le persone BIF hanno molti problemi fisici e psichiatrici. Il funzionamento intellettuale borderline dopo il liceo rende difficile raggiungere il successo nella vita, portando a una potenziale povertà. Trovano difficile esercitare un giudizio indipendente e, di conseguenza, lottano nei luoghi di lavoro. Affrontano molte sfide e ricevono poche opportunità di lavoro. Di conseguenza, soffrono di ansia, depressione e bassa autostima.

Studi recenti hanno apportato modifiche alla definizione di BIF. Il codice DSM 5 del funzionamento intellettuale borderline afferma che la parentesi del QI di 70-85 è stata rimossa come indicatore dell’intelletto.

Cause del funzionamento intellettuale borderline

Se accade qualcosa che interrompe il normale sviluppo cerebrale di una persona, potrebbe portare a un funzionamento intellettuale borderline. Il funzionamento intellettuale borderline può essere causato in qualsiasi momento prima del raggiungimento dei diciotto anni a causa di lesioni, malattie o anomalie del cervello. Può essere causato da responsabilità genetica, fattori biologici, stato socioeconomico e stress materno.

  • Genetico : in molti casi, il funzionamento intellettivo borderline potrebbe essere causato da un’anomalia nei geni o da errori derivanti dalla combinazione di geni.
  • Fisico : alcune malattie come il morbillo, la meningite o la pertosse possono portare a un funzionamento intellettivo borderline. La malnutrizione potrebbe anche portare a un funzionamento intellettivo borderline .
  • Ambientale : problemi nel cervello fetale durante la gravidanza potrebbero portare a un funzionamento intellettivo borderline. La prematurità e la privazione di ossigeno durante l’infanzia e lesioni cerebrali traumatiche potrebbero causare BIF.

I sintomi del funzionamento intellettuale borderline

sintomi o segni del funzionamento intellettivo borderline sono i seguenti:

  • Il funzionamento intellettuale relativo al pensiero astratto, alla risoluzione dei problemi, all’apprendimento dall’esperienza, al ragionamento, alla pianificazione e alle attività curriculari sarà inferiore alla media.
  • Un bambino o un adulto con un funzionamento intellettivo borderline incontrerà difficoltà nell’adattarsi ai nuovi sviluppi o nell’affrontare nuove abilità.
  • Incontreranno anche difficoltà nel vivere una vita indipendente. Avranno bisogno di aiuto nello svolgimento delle attività quotidiane e anche nella partecipazione ad attività sociali come interagire con gli altri.
  • Le persone con un funzionamento intellettivo borderline hanno difficoltà a gestire i propri sentimenti e la rabbia. Soffrono di sbalzi d’umore e possono irritarsi facilmente.
  • La loro capacità di ragionare è molto scarsa.
  • Sono generalmente disorganizzati con scarsa concentrazione e tempo di risposta.
  • sintomi del funzionamento intellettivo borderline negli adulti sono che non possono svolgere il multitasking e non possono seguire istruzioni complesse.

Come diagnosticare e testare il funzionamento intellettuale borderline

Il funzionamento intellettivo borderline viene diagnosticato attraverso problemi nel funzionamento intellettuale e adattivo delle persone. Viene valutato attraverso un esame da un medico e anche attraverso test standardizzati.

Un test del QI su vasta scala non è più necessario per diagnosticare il funzionamento intellettivo borderline. Un punteggio QI di 70-75 indica un funzionamento intellettivo borderline, ma il punteggio deve essere interpretato nel contesto delle capacità mentali generali della persona. Nella maggior parte dei casi, i punteggi differiscono. Di conseguenza, un punteggio QI su vasta scala potrebbe non fornire risultati perfetti.

Il funzionamento adattivo è testato attraverso misure standardizzate con tre aree in esame:

  • Concettuale : lettura, scrittura, linguaggio, memoria, ragionamento e matematica.
  • Sociale : giudizio sociale, capacità di comunicazione, empatia, capacità di seguire le regole e capacità di mantenere le amicizie.
  • Pratico : la capacità di essere indipendente, la capacità di assumersi responsabilità lavorative, la gestione del denaro e le attività lavorative.

Strategie per far fronte al funzionamento intellettuale borderline

Il funzionamento intellettivo borderline è una condizione permanente, ma un intervento tempestivo può migliorare il funzionamento e aiutare una persona a prosperare. Una volta che ti viene diagnosticato un funzionamento intellettivo borderline, verranno valutati i punti di forza e di debolezza della persona. Con un sostegno tempestivo, le persone con disabilità intellettiva possono essere pienamente incluse nella comunità.

Le strategie adottate per aiutare le persone con funzionamento intellettivo borderline sono:

  • Intervento precoce nei bambini e nei neonati.
  • L’istruzione speciale li aiuterà a far fronte a scuola e al liceo.
  • Il sostegno della famiglia è importante per l’accettazione sociale.
  • Servizi di transizione
  • Programmi diurni
  • Gestione del caso
  • Programmi professionali
  • Opzioni abitative

L’istruzione speciale ei servizi correlati dovrebbero essere gratuiti per ogni bambino idoneo con un funzionamento intellettivo borderline . Inoltre, le persone con un funzionamento intellettuale borderline dovrebbero ricevere supporto da amici, familiari, membri della comunità e colleghi. I datori di lavoro possono fornire coaching sul lavoro. Con il supporto e le strategie adeguati, le persone con un funzionamento intellettuale borderline possono avere successo con ruoli sociali produttivi.

Trattamento BIF: terapia per il funzionamento intellettuale borderline

Varie terapie possono migliorare il funzionamento intellettivo borderline. Alcuni di essi sono stati discussi di seguito:

  • Terapia occupazionale : la terapia occupazionale coinvolge la cura di sé, le attività domestiche, le attività ricreative e le abilità lavorative.
  • Logopedia : la logopedia migliora le capacità comunicative, l’articolazione del linguaggio, il vocabolario e le capacità espressive di una persona.
  • Fisioterapia : la terapia fisica migliora la mobilità e la qualità della vita. Migliora anche l’integrazione sensoriale.
  • Terapia ortomolecolare : le persone con un funzionamento intellettivo borderline potrebbero soffrire di malnutrizione. La terapia ortomolecolare prevede la somministrazione di vitamine e integratori minerali per migliorare l’intelletto.
  • Farmaci : l’uso di farmaci nootropici (che migliorano le prestazioni cerebrali) è prescritto per sviluppare le attività di apprendimento di una persona.

Vivere con un funzionamento intellettuale borderline

Nel funzionamento intellettivo borderline , le capacità cognitive degli individui sono influenzate. È necessario creare consapevolezza della condizione. Tali individui possono essere integrati nella società attraverso la fornitura di adeguate cure mediche e strategie di supporto.

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.






    “Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

    Your privacy is our priority