Stress da infertilità: come affrontare l’infertilità

Dicembre 12, 2022

6 min read

Introduzione Â         Â

Sapevi che le persone che hanno a che fare con l’infertilità sperimentano la stessa quantità di stress psicologico e ansia di qualcuno con una malattia grave come cancro, malattie cardiache o dolore cronico? Lo stress da infertilità può essere più impegnativo. Il motivo è che la maggior parte delle persone non tratta ancora l’infertilità come una malattia. La società, compresi gli amici e le famiglie, può spesso giudicare una coppia alle prese con l’infertilità invece di mostrare compassione e offrire sostegno. Non sei solo se hai a che fare con l’infertilità; molti hanno affrontato e superato con successo questa crisi con il supporto medico e professionale della salute mentale .

Lo stress dell’infertilità

L’infertilità ha un impatto sulle nostre vite in molti modi. Ci sono molte ragioni per lo stress da infertilità. Che si tratti dell’aspettativa sociale di concepire e crescere un bambino, di tensioni relazionali con la famiglia e del compagno di vita, di pressioni da parte dei pari o di oneri finanziari per cure costose. Tutti questi fattori influenzano una coppia che ha a che fare con l’infertilità . Sentirsi inadeguati, vergognarsi, gelosi, arrabbiati e rifiutati è comprensibile. Tuttavia, ad ogni costo, non puoi trattenere questo carico emotivo troppo a lungo. Perché se lo fai, lo stress inizierà a influenzare le possibilità di avere un bambino. Gli studi hanno scoperto che lo stress può portare a una gravidanza ritardata poiché le coppie considerano il sesso come un lavoro, non come un’attività piacevole. È ormai un dato di fatto che i professionisti della salute mentale possono svolgere un ruolo significativo nell’affrontare i casi di infertilità. Per affrontare lo stress correlato all’infertilità, è necessario imparare e comprendere le ragioni dei problemi di infertilità. Una volta che lo fai, sai che non c’è motivo per biasimarsi o criticare.

Cos’è l’infertilità?

Gli operatori sanitari definiscono l’infertilità come una condizione in cui una coppia non può concepire anche dopo un anno di non utilizzo del controllo delle nascite. Con l’età, la quantità di tempo per la valutazione diminuisce. Gli operatori sanitari raccomandano una valutazione dopo sei mesi per le donne di età superiore ai 35 anni. Se le donne hanno più di 40 anni, è necessaria una valutazione immediata. L’infertilità è prevalente e ogni donna su dieci ha difficoltà a concepire. L’infertilità può verificarsi a causa di problemi con gli organi riproduttivi femminili o maschili. La coppia può anche affrontare problemi con l’avere un bambino a causa di cause indeterminate. Contrariamente alla percezione, l’infertilità può verificarsi in una donna che non ha mai partorito e non può concepire dopo aver provato per sei mesi a un anno. E a qualcuno che non può creare di nuovo anche dopo aver avuto una gravidanza riuscita. La cosa buona è che ci sono opzioni di trattamento e fertilità per gestire l’infertilità.

Opzioni di fertilità e trattamenti per evitare l’ infertilità

Nel momento in cui sai come gestire la tua condizione, la maggior parte dello stress svanisce. Lo stesso vale per l’infertilità. Con i miglioramenti medici, varie opzioni aiutano le coppie ad avere un figlio e condurre una vita felice.

  1. Medicinali – Sono disponibili farmaci per la fertilità che possono aiutare a migliorare le possibilità di gravidanza trattando i problemi di ovulazione rilasciando alcuni ormoni che incoraggiano l’ovulazione.Â
  2. Procedure mediche: le procedure chirurgiche, compresa la chirurgia delle tube di Falloppio e la chirurgia laparoscopica, sono sicure ed efficaci nell’infertilità.
  3. Concepimento assistito: si possono scegliere tecniche come l’inseminazione artificiale (inseminazione intrauterina) e la fecondazione in vitro (fecondazione in vitro) in caso di infertilità.

Le ultime tecniche mediche come la fecondazione in vitro sono molto efficaci. Poiché tutto avviene in un ambiente controllato sotto controllo medico, le possibilità di una gravidanza sana sono molto più alte del concepimento naturale.

Perché lottiamo con lo stress da infertilità?

Uno dei motivi per cui lottiamo con l’infertilità è che non riusciamo a riconoscere e accettare le nostre emozioni. La coppia spesso smette di comunicare, causandoangoscia coniugale . La mancanza di comunicazione può influire anche su altri aspetti della vita, come lavoro, famiglia, amici, problemi finanziari, salute mentale e salute fisica. La coppia che affronta problemi di infertilità si sente in colpa e cade nella trappola dell’autoaccusa. Lo stress e l’ansia causano una bassa autostima e una cattiva salute mentale. La lotta aumenta quando la coppia non ottiene il sostegno familiare adeguato o non cerca un aiuto professionale . È essenziale uscire dal circolo vizioso dello stress perché peggiora e ritarda le possibilità di concepimento . Lo stress da infertilità può anche influenzare il trattamento medico in corso o procedure come la fecondazione in vitro.

Modi per affrontare lo stress da infertilità

Puoi affrontare meglio lo stress da infertilità una volta capito che si tratta di una malattia comune che può capitare a chiunque.

  1. Accettazione: devi riconoscere i tuoi sentimenti e le tue emozioni. Sia tu che il tuo partner dovete condividere le loro emozioni autentiche, siano esse tristezza, rabbia, ansia o senso di colpa. Solo accettando la tua condizione puoi affrontarla.
  2. Cerca aiuto: condividi la tua situazione con i tuoi cari, la famiglia, gli amici. Puoi anche trovare aiuto da gruppi di supporto in cui le coppie che affrontano una crisi simile possono guidarti e condividere le proprie esperienze e il proprio apprendimento.
  3. Pensa oltre il concepimento: prenditi una pausa, calmati e pensa alla tua vita oltre ad avere un bambino. Prenditi cura della tua salute, fai esercizio, pratica la consapevolezza, medita, fai esercizi di respirazione e concentrati sulle cose buone che la vita ti ha offerto.
  4. Cerca altre opzioni : non è obbligatorio concepire se vuoi crescere un bambino. Anche se le procedure di fertilità assistita e i farmaci non funzionano, ci sono altri modi come la maternità surrogata e l’adozione di bambini.

Mentre lo stress da infertilità è scoraggiante, ci sono molti modi per affrontarlo. Hai solo bisogno di guardarti intorno.

Altri suggerimenti per affrontare lo stress da infertilità

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti aggiuntivi che possono aiutarti a gestire lo stress da infertilità:

  1. Consulenza: cercare un aiuto professionale è il modo migliore per affrontare lo stress da infertilità. Puoi rivolgerti a una consulenza di coppia per affrontare l’angoscia della relazione. Le terapie per la depressione online possono aiutarti ad affrontare l’ansia e migliorare il tuo benessere mentale.
  2. Rimanere in salute: una delle cose che facciamo quando siamo stressati è smettere di prenderci cura della nostra salute fisica. Mangiamo troppo o ci esercitiamo troppo, e troppo di qualcosa è sbagliato. Dovremmo tenere un controllo sul nostro peso ed esercitarci moderatamente. È sufficiente camminare per 4-5 ore a settimana invece di dedicare lunghe ore in palestra.
  3. Cambia la tua prospettiva: smetti di pensare a come la società ti ha insegnato a farlo. La tua vita non è solo concepire un bambino. Milioni di bambini non hanno genitori; puoi allevarne uno. O semplicemente vivere una vita senza figli.

Conclusione

L’infertilità può essere difficile; può causare stress, influenzando la salute emotiva, le relazioni e le finanze. Tuttavia, non dovresti perdere la speranza. Puoi cercare assistenza medica e optare per opzioni di fertilità che aumentano le tue possibilità di concepire un bambino. Ricorda, le cose miglioreranno con un adeguato sostegno familiare; devi trattare te stesso e il tuo partner con compassione. Per la consulenza e la terapia online , puoi contattare il nostro team di esperti di salute mentale presso United We Care . “

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!