Stili di attaccamento: comprendere i modelli di relazione e connessione

Aprile 4, 2024

8 min read

Avatar photo
Author : United We Care
Clinically approved by : Dr.Vasudha
Stili di attaccamento: comprendere i modelli di relazione e connessione

introduzione

Il nostro legame con coloro che amiamo è qualcosa di speciale. Questo legame speciale ci dà un senso di sicurezza, amore e calma. Tuttavia, è in gran parte determinato dal modo in cui siamo stati trattati e allevati dai nostri genitori durante la nostra infanzia, il che a sua volta modella il nostro stile di attaccamento. Esistono quattro stili di attaccamento: sicuro, ansioso, evitante e pauroso-evitante. Questi stili influenzano il modo in cui pensiamo e reagiamo alle nostre emozioni quando da adulti abbiamo una relazione romantica.

“Tutto il dolore è fondato sull’attaccamento a qualsiasi cosa, indipendentemente dalla sua natura. Quando ci distacchiamo, ci rimandiamo vibrazionalmente nel flusso della vita. -Dott. Giacinta Mpalyenkana [1]

Comprendere lo stile di attaccamento

Tutti creiamo relazioni che ci aiutano emotivamente. Dopo approfondite ricerche, nel 1958 gli psicologi John Bowlby e Mary Ainsworth proposero la Teoria dello stile dell’attaccamento. Essi suggerirono che il modo in cui siamo stati trattati nella nostra infanzia dai nostri caregiver primari è ciò che determina le nostre relazioni da adulti [2].

Bowlby ha suggerito che un ambiente sicuro e forte è importante per la crescita complessiva di un bambino. Ainsworth ha suggerito che esistono attaccamenti sicuri e insicuri. Mentre l’attaccamento sicuro promuove la fiducia e il conforto nell’intimità, gli stili di attaccamento insicuri possono portare a difficoltà nel formare e mantenere relazioni sane [3].

Comprendere gli stili di attaccamento può aiutarci a superare le nostre sfide personali e a creare empatia e compassione per le persone intorno a noi.

Ulteriori informazioni su come affrontare i problemi della mamma nella relazione

Tipi di stili di attaccamento

Stili di attaccamento

Bowlby e Ainsworth hanno suggerito per i tipi di stili di attaccamento [4]:

  • Attaccamento sicuro: se sei una persona con uno stile di attaccamento sicuro, probabilmente hai avuto un bellissimo rapporto con i tuoi caregiver, che hanno mostrato amore nei posti giusti ma ti hanno anche insegnato lezioni nei posti giusti. Avrai una visione positiva di te stesso e delle persone intorno a te. Le connessioni emotive non ti spaventano, il che rende abbastanza facile fidarsi e dipendere dal proprio partner. Tale relazione aiuta a dare spazio all’altro per crescere nella relazione e come individui.
  • Attaccamento ansioso: se hai uno stile di attaccamento ansioso, è possibile che il tuo caregiver sia stato disponibile a volte e ti abbia ignorato altre volte. Se questo comportamento ti suona familiare, è probabile che cerchi amore e conferma emotiva dal tuo partner e dalle persone intorno a te. Potresti anche essere emotivamente dipendente dal tuo partner. La caratteristica più importante delle persone con un attaccamento ansioso è la paura dell’abbandono: potresti temere che prima o poi tutti ti lasceranno.
  • Attaccamento evitante: come persona con uno stile di attaccamento evitante, è probabile che tu sia indipendente e autosufficiente. Tuttavia, ciò significa anche che scappi dall’intimità e dalle connessioni emotive perché farlo ti fa sentire a disagio. Questo comportamento potrebbe essere il risultato della tua infanzia, poiché i tuoi caregiver erano assolutamente emotivamente distanti e ti ignoravano. Potresti anche trovare difficile fidarti e fare affidamento sugli altri.
  • Attaccamento ansioso-evitante: se sei una combinazione di stili di attaccamento ansioso ed evitante, allora questa è la categoria a cui appartieni. La ragione di tale stile di attaccamento può essere un evento traumatico e l’atteggiamento incoerente del caregiver. Come persona con un attaccamento ansioso-evitante, potresti avere due menti riguardo alle tue relazioni. È possibile che tu voglia un legame emotivo ma abbia anche paura del rifiuto e di farti male. I tuoi pensieri e le tue emozioni contrastanti potrebbero portarti a cercare l’intimità ma anche ad allontanare le persone.

Maggiori informazioni su: Cosa causa problemi alla mamma nelle donne

Impatto degli stili di attaccamento sui bambini

Gli stili di attaccamento hanno un impatto emotivo, sociale e in termini di sviluppo mentale sul bambino [5]:

  • Regolazione delle emozioni: i bambini con uno stile di attaccamento sicuro sono bravi a regolare bene le proprie emozioni. I loro caregiver forniscono loro sicurezza e supporto per esplorare il mondo. Sono fiduciosi e sanno che, in caso di necessità, possono rivolgersi ai loro caregiver. I bambini con uno stile di attaccamento insicuro, d’altro canto, hanno difficoltà con la gestione emotiva, il che porta a difficoltà nel far fronte allo stress e all’ansia.
  • Abilità sociali: uno stile di attaccamento sicuro porta i bambini ad avere migliori abilità sociali e a prendersi cura degli altri. Hanno avuto esperienze positive crescendo con i loro caregiver. Sono bravissimi a creare e mantenere amicizie grazie al modo in cui hanno visto il loro caregiver mantenere le loro relazioni. I bambini che hanno un attaccamento insicuro possono affrontare sfide relative alle persone che li circondano, mostrando appiccicosità o ritirandosi dalla socializzazione.
  • Comprendere il mondo: i bambini che crescono con uno stile di attaccamento sicuro amano esplorare il mondo. Questa esplorazione li porta a impegnarsi in attività guidate dalla curiosità. Questa esplorazione porta a migliorare le capacità di apprendimento e di risoluzione dei problemi. L’attaccamento insicuro, al contrario, porta i bambini a essere troppo occupati da questioni emotive, concentrazione e attenzione.
  • Autostima: crescendo in ambienti sicuri, i bambini hanno livelli più elevati di autostima e autostima. L’attaccamento insicuro è assolutamente l’opposto e questi bambini costruiscono la loro vita su convinzioni negative.

Per saperne di più – Problemi con gli allegati

Impatto degli stili di attaccamento sugli adulti

Gli stili di attaccamento ci influenzano ampiamente anche in età adulta [6]:

  • Relazioni romantiche: l’attaccamento sicuro porta a relazioni romantiche più sane e soddisfacenti. C’è fiducia, comunicazione e supporto emotivo. Attaccamento insicuro: al contrario, gli adulti con stili di attaccamento insicuro possono avere problemi di intimità, essere gelosi e affrontare difficoltà nel mantenere relazioni stabili.
  • Gestione delle emozioni : gli adulti con attaccamento sicuro sono in grado di gestire lo stress e le emozioni meglio degli adulti con attaccamento insicuro. Sono pronti a cercare aiuto e conforto, ma gli adulti con attaccamento insicuro hanno difficoltà ad esprimere i propri bisogni ed evitare connessioni emotive.
  • Genitorialità: i genitori mostrano nei confronti dei figli gli stessi comportamenti e relazioni con cui sono cresciuti. I genitori con stili di attaccamento sicuri sono reattivi e premurosi verso i propri figli, mentre i genitori con stili di attaccamento insicuri mostrano alti e bassi emotivi, non riescono a stabilire limiti e sono incoerenti.
  • Genitorialità e amicizie: gli attaccamenti sicuri portano a meravigliose amicizie. Sono amorevoli e duraturi. Anche come genitori trasmettono gli stessi sentimenti ai propri figli. Gli attaccamenti insicuri, invece, hanno difficoltà a fidarsi delle persone e ad avere amicizie che non durano troppo a lungo. Come genitori, non sono molto vicini ai loro figli o non sempre mostrano amore.
  • Salute mentale: gli adulti con attaccamenti sicuri sono resilienti e hanno livelli di stress e ansia inferiori. Gli adulti con attaccamento insicuro possono lottare con stress, depressione e ansia ad alto funzionamento.

Leggi di più sull’attaccamento ansioso.

Strategie per superare gli effetti negativi degli stili di attaccamento insicuri

Non devi essere una vittima del tuo passato. Superare gli effetti negativi degli stili di attaccamento insicuri richiede consapevolezza di sé e rottura del ciclo [7]:

  • Diventa consapevole di te stesso: diventare consapevole dei tuoi schemi può aiutarti a rompere gli schemi. Un ottimo modo per farlo è scrivere diari. Un’altra pratica che puoi seguire è la consapevolezza. Può anche aiutarti a gestire le emozioni.
  • Cerca aiuto professionale: un terapista esperto può aiutarti a trovare la causa principale dei problemi legati all’attaccamento e a sfidare le convinzioni negative. Possono persino insegnarti alcune tecniche di coping.
  • Supporto sociale: avere intorno persone solidali, amorevoli e premurose può aiutarti a rompere gli schemi. Queste persone possono farti sperimentare un mondo sicuro e bello e aiutarti a crescere come individuo.
  • Stabilisci dei limiti: devi imparare a dire di no e stabilire dei limiti in modo da non causare ulteriori ferite e danni a te stesso.

Ulteriori informazioni sui problemi della mamma vs. Problemi con papà

Conclusione

Gli stili di attaccamento si formano durante l’infanzia e i loro effetti si possono osservare anche in età adulta. Esistono quattro stili di attaccamento: sicuro, ansioso, evitante e ansioso-evitante. Le persone con un attaccamento sicuro sono fiduciose, a proprio agio nell’intimità e indipendenti. L’attaccamento ansioso porta alla paura dell’abbandono e alla dipendenza emotiva. Gli individui evitanti possono evitare la vicinanza per mantenere l’indipendenza, mentre gli individui ansioso-evitanti sono sempre in conflitto riguardo alle proprie emozioni. Questi stili di attaccamento influenzano il tipo di relazioni che hanno con se stessi e con gli altri.

Per saperne di più, puoi contattare i nostri consulenti esperti o esplorare più contenuti su United We Care! A United We Care, un team di esperti di benessere e salute mentale ti guiderà con i migliori metodi per il benessere.

Riferimenti

[1]”Virgolette degli allegati (509 virgolette).” https://www.goodreads.com/quotes/tag/attachment

[2] KC MSEd, “Cos’è la teoria dell’attaccamento?”, Verywell Mind , 22 febbraio 2023. https://www.verywellmind.com/what-is-attachment-theory-2795337

[3] S. Mcleod, “Teoria dell’attaccamento: spiegazione della teoria di Bowlby e Ainsworth”, Simply Psychology , 11 giugno 2023. https://www.simplypsychology.org/attachment.html#:~:text=Attachment%20styles% 20riferisci%20al%20il,come%20tu%20genitore%20i tuoi%20figli .

[4] M. Mandriota, “Ecco come identificare il tuo stile di attaccamento”, Psych Central , 13 ottobre 2021. https://psychcentral.com/health/4-attachment-styles-in-relationships#whats-next

[5] CE Ackerman, “Cos’è la teoria dell’attaccamento? Spiegazione delle 4 fasi di Bowlby”, PositivePsychology.com , 19 aprile 2023. https://positivepsychology.com/attachment-theory/

[6] Team, “Stili di attaccamento e loro ruolo nelle relazioni tra adulti”, Progetto di attaccamento , 6 aprile 2023. https://www.attachmentproject.com/blog/four-attachment-styles/#:~:text=There %20sono%20quattro%20adulti%20allegato, sicuro

[7] MFL Lmft, “Affrontare uno stile di attaccamento insicuro”, Verywell Mind , 5 dicembre 2022. https://www.verywellmind.com/marriage-insecure-attachment-style-2303303#toc-overcoming-an- stile di attaccamento insicuro

Unlock Exclusive Benefits with Subscription

  • Check icon
    Premium Resources
  • Check icon
    Thriving Community
  • Check icon
    Unlimited Access
  • Check icon
    Personalised Support
Avatar photo

Author : United We Care

Torna in alto

United We Care Business Support

Thank you for your interest in connecting with United We Care, your partner in promoting mental health and well-being in the workplace.

“Corporations has seen a 20% increase in employee well-being and productivity since partnering with United We Care”

Your privacy is our priority