Come Affrontare il Body Shaming

Dicembre 5, 2022

4 min read

“Dovresti iniziare a perdere peso o chi sarà attratto da te?†“Hai iniziato a sembrare un uomo da quando sei entrato in palestra†, “Ehi Shorty!†“Salve Mr Giraffe.“ Abbiamo tutti detto queste cose ad altri o abbiamo sentito commenti sull’apparenza fatte da altre persone. Questo si chiama body shaming. Il body shaming è quando veniamo giudicati e criticati per il nostro aspetto fisico dagli altri o da noi stessi. Scherzare sul peso, sul colore della pelle o sull’aspetto degli altri può creare problemi emotivi.

Perché accade il body shaming

La società ha stabilito standard e aspettative diversi per tutti i sessi. Le donne non dovrebbero avere peli sul corpo, dovrebbero essere magre e di carnagione chiara, non dovrebbero essere troppo alte, non dovrebbero indossare abiti che rivelino troppa pelle o troppo trucco. Mentre gli uomini dovrebbero essere alti, muscolosi, avere peli sul viso, mascelle, lineamenti acuti e preferibilmente magri con una buona costituzione muscolare. Ma a volte, anche avvicinarsi a queste richieste irrealistiche e patriarcali della società non riesce a salvarti dal body shaming. E questo perché il problema non risiede nel vergognoso, ma in colui che vergogno.

Individui intersessuali che vergognano il corpo

Il Body Shaming diventa nocivo e difficile per gli individui intersessuali, spesso sfociando in odio per se stessi e coscienza di sé mentre sperimentano la vergogna inflitta da se stessi e/o dagli altri, rendendoli così ancora più inclini a disturbi della salute mentale, autolesionismo e suicidio comportamento. Le vittime del body shaming non hanno limiti di età: dai bambini agli anziani, chiunque potrebbe essere il bersaglio.

Psicologia del Body Shaming

Gli autori del body shaming possono avere un QE (Quoziente Emotivo) basso poiché partecipano al body shaming e potrebbero non rendersi conto dell’impatto dei loro commenti sugli altri. Un altro motivo per cui le persone possono far vergognare gli altri è che potrebbero, consapevolmente o inconsapevolmente, proiettare le proprie insicurezze su altre persone.

Corpo che fa vergognare te stesso

Non è solo la società, a volte noi stessi possiamo diventare il nostro più grande nemico. Proviamo diversi tipi di regimi dietetici per perdere peso, sottoporci a costosi trattamenti e procedure estetiche, evitiamo di concederci dessert, abbuffiamoci di più cibo per aumentare di peso, acquistiamo prodotti per migliorare la nostra carnagione, ecc. Ciò può accadere a causa di un sottostante basso senso di autostima. Questo di solito ci porta lungo il percorso in cui ci confrontiamo con le altre persone sui social media o nella vita reale, non rendendoci conto che c’è di più di quello che appare all’occhio. A volte non ci rendiamo conto che ciò che stai venerando potrebbe non essere nemmeno reale!

Perché non dovremmo vergognare gli altri

Il tuo aspetto dipende dalla tua genetica, dal tuo ambiente, da eventuali condizioni mediche o fisiche che potresti avere e da una serie di altri fattori. Qualcuno potrebbe essere magro non perché non mangi molto, ma perché ha un metabolismo veloce. Ogni individuo è diverso ed è importante onorare queste differenze ed essere la versione migliore di noi stessi.

Mentre è importante avere un tipo di corpo ideale per te stesso, è anche importante adottare standard realistici per te stesso e vivere liberamente e autenticamente. Dovresti voler andare in palestra non perché vuoi diventare più muscoloso o più snello come un modello sui social media, ma perché vuoi avere un corpo in forma e sano oltre che mente. È fondamentale che tu faccia ciò che è giusto per te e per il tuo corpo.

Impatto psicologico del Body Shaming

Il body shaming può avere un impatto negativo sulla salute mentale di una persona. A causa del body shaming, spesso ci asteniamo dall’esprimere il nostro sé autentico per paura di provare vergogna e di essere ridicolizzati e iniziamo a dubitare di noi stessi e della nostra autostima. Il body shaming risulta

  • Bassa fiducia in se stessi
  • Immagine di sé distorta
  • Disturbi della salute mentale come ansia (soprattutto ansia sociale) e/o depressione
  • Problemi alimentari
  • Disturbo da dismorfismo corporeo

UN

Come affrontare il Body Shaming

Uno dei modi più efficaci per affrontare il body shaming è praticare l’accettazione di sé e l’amor proprio. Concediti e promuovi la positività del corpo. È più facile a dirsi che a farsi e non è qualcosa che accadrà dall’oggi al domani, ma i risultati sono immensamente gratificanti. Una volta che inizi a esercitarti, potresti notare che i tuoi stati d’animo sono euforici e potresti sentirti più sicuro della tua stessa pelle. Cambierà il modo in cui ti guardi, il che significa sostanzialmente che ti aiuterà a migliorare la tua immagine di te stesso.

Ama e abbraccia quei rotoli e curve naturali del corpo, le smagliature, ogni parte del tuo corpo con tutti i suoi cosiddetti difetti. La positività del corpo e l’amor proprio faranno molta strada! Ricorda che il tuo valore non è definito dal tuo aspetto fisico, sei più del solo aspetto!

X

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!