7 Suggerimenti per i genitori per i bambini con autismo

Dicembre 15, 2022

6 min read

introduzione

Crescere un bambino con autismo è una realtà per innumerevoli genitori con diverse sfide della vita quotidiana. Tuttavia, consigli pratici per genitori per l’autismo possono aiutare nel viaggio di allevare un bambino che entra nello spettro dell’autismo. Tuttavia, i genitori devono sapere che non esistono due bambini autistici che hanno lo stesso comportamento e che i vantaggi dell’utilizzo di questi approcci possono naturalmente variare in alcuni casi.

Che cos’è l’autismo?

L’autismo è un grave disturbo dello sviluppo e del comportamento in cui il paziente perde tipicamente la comunicazione e l’interazione. Il disturbo dello spettro autistico (ASD) colpisce le capacità emotive, fisiche e cognitive complessive di un paziente. Questo disturbo del sistema nervoso non può essere curato e può durare per tutta la vita. Le cause dell’autismo sono ancora sconosciute. Può essere genetica, età dei genitori o persino alcuni farmaci usati durante la gravidanza. Alcuni bambini di appena 2-3 mesi mostrano sintomi di ASD e alcuni sviluppano sintomi più tardi nella vita. Alcuni sintomi potrebbero includere difficoltà di apprendimento, ansia, ritardo del linguaggio, sensibilità ai rumori, incapacità di comprendere le emozioni degli altri e altre disabilità cognitive.

Hai un bambino con autismo?

Non ci sono esami specifici (come gli esami del sangue) per verificare se un bambino ha l’autismo. Primario, i medici studiano la storia dello sviluppo e del comportamento del bambino per rilevare la possibilità di autismo. Se un genitore osserva ritardi nello sviluppo del proprio neonato o bambino, è meglio non aspettare a lungo per eventuali cambiamenti o miglioramenti . Se interessati, è meglio consultare un professionista. Prima inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di avere successo e di ridurre i sintomi dell’autismo nel tempo. I genitori dovrebbero sempre tenere a mente che prima vengono a conoscenza della condizione, meglio possono rispondere. La conoscenza aiuta a creare fiducia per prendere le decisioni giuste in situazioni difficili.

7 consigli genitoriali per bambini con autismo

I consigli genitoriali per l’autismo sono essenziali per un’idea strutturata mentre ci si prende cura dei bambini autistici. Di seguito sono riportati sette suggerimenti genitoriali per i bambini con autismo:

  1. Non ritardare mai la ricerca di una diagnosi professionale: se un genitore ritiene che il proprio figlio possa avere l’autismo, deve consultare un professionista il prima possibile. I medici forniscono il miglior piano di trattamento efficace per il bambino.
  2. Sviluppo di un piano di trattamento: mentre decidono un piano di trattamento, i genitori devono ricordare che ogni bambino nello spettro autistico ha caratteristiche uniche e nessun trattamento è adatto a tutti i casi.Â
  3. Intervento precoce: è probabile che un esperto raccomandi il trattamento subito dopo la diagnosi. Al momento, non esiste una cura completa per l’autismo; tuttavia, come discusso prima, l’intervento precoce aumenta le possibilità di ridurre i sintomi.Â
  4. Supporto coerente: la costanza e la pazienza sono fondamentali sia per i genitori che per i bambini autistici per crescere in un mondo in cui possono vivere felici. È probabile che la cura, l’attenzione e l’affetto appropriati da parte di un genitore susciti nel bambino uno sforzo per ricambiare.Â
  5. Tienili al sicuro a casa : un bambino autistico di solito non ha paura dei pericoli e può anche mostrare un’apparente insensibilità al dolore. Tenere lontano tutti gli oggetti pericolosi come prodotti per la pulizia, utensili affilati, utensili da cucina, apparecchiature elettriche in un luogo sicuro, lontano dal bambino.
  6. Tienili al sicuro a casa: i genitori devono promuovere rinforzi positivi lodando i loro figli quando imparano una nuova abilità in modo appropriato. Genitori e terapeuti dovrebbero usare i premi per incoraggiare un buon comportamento.
  7. Connettiti con il bambino: i genitori non devono mai presumere che un bambino autistico sia insensibile o privo di emozioni. I bambini autistici trasmettono semplicemente le emozioni e le loro risposte agli stimoli che li circondano in modo diverso. Pertanto, il collegamento con il bambino è fondamentale. Impara e incoraggia un linguaggio personale di legame con i bambini autistici.

Suggerimenti per una genitorialità di successo per i bambini con autismo!

I genitori possono garantire il futuro dei loro figli agendo in base alle loro condizioni mentre sono ancora piccoli. Inoltre, i genitori non devono mai rinunciare ai propri figli autistici. I genitori e la comunità devono unirsi per fornire ai bambini autistici le opportunità di cui hanno bisogno e che meritano di crescere e prosperare nel mondo. Il sostegno dei genitori è uno degli elementi critici per il successo di un bambino autistico nel mondo. I sette suggerimenti menzionati in precedenza aiuteranno ad agevolare il percorso genitoriale sia per il genitore che per il loro bambino autistico. Dal momento che i genitori sono le prime persone a contatto con un bambino autistico, devono conoscere modi efficaci per comunicarlo e capirlo. I genitori sono le persone migliori per osservare e notare le complessità del comportamento del loro bambino e fornire l’intervento adeguato quando attraversa una fase comportamentale problematica. Il contributo dei genitori è fondamentale quando un professionista sta pianificando il trattamento.

Perché questi suggerimenti sono importanti per l’autismo?

Comprensibilmente, i genitori e i bambini autistici subiscono un’enorme pressione sociale ed emotiva dopo aver scoperto i sintomi dell’ASD. Questi suggerimenti sono essenziali per guidare i genitori con un approccio strutturato per aiutare i bambini con autismo. Oltre a ciò, i genitori dovrebbero comprendere semplici fatti quotidiani che potrebbero aiutarli a insegnare ai propri figli ad acquisire nuove abilità e a superare la paura dell’alienazione sociale . Dovremmo anche concentrarci sul punto che un genitore con un bambino autistico deve essere emotivamente intenso per sostenere efficacemente. I suggerimenti sopra menzionati possono ridurre lo stress e la sensazione di isolamento.Â

Cosa rende questi suggerimenti unici per i bambini con autismo?

Crescere un bambino autistico non è mai un compito facile sia per i genitori che per il bambino. Le emozioni a volte possono sopraffare gli sforzi ben intenzionati. I genitori sono spesso preoccupati di non prendersi cura adeguatamente dei propri figli. Tuttavia, i genitori fanno sempre del loro meglio per prendersi cura dei propri figli . Ricercatori e altri esperti hanno appositamente articolato queste linee guida per aiutare i genitori a costruire gli interessi del bambino e consentire loro di impegnarsi attivamente nei programmi dei trattamenti. Oltre a rendere unici questi suggerimenti, l’articolo incoraggia e motiva i genitori a dedicare i loro migliori sforzi ai propri figli.

Conclusione

I genitori potrebbero sentire che stanno combattendo il disturbo da soli; tuttavia, questo non è vero. Raccomandiamo che i genitori si uniscano ai gruppi di supporto dell’ASD per condividere emozioni e idee. United We Care è un programma specializzato di salute mentale e terapia online che guida i genitori nel loro viaggio per crescere un bambino autistico in modo efficace. Offrono una guida esperta sulla sicurezza e la cura dei vostri bambini nella comodità delle vostre case. Controlla il loro sito Web per ulteriori informazioni. “

Overcoming fear of failure through Art Therapy​

Ever felt scared of giving a presentation because you feared you might not be able to impress the audience?

 

Make your child listen to you.

Online Group Session
Limited Seats Available!